Ma il Sole Iperion nell'aurea conca

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
greco

Stesicoro Antichità 1852 Giuseppe de Spuches Poesie Letteratura Ma il Sole Iperïon nell'aurea conca Intestazione 29 gennaio 2011 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

DA STESICORO


FRAMMENTO


Ma il Sole Iperïon nell’aurea conca
Si raccogliea per valicar le spume
De l’oceàno, e girne alle riposte
Latèbre della sacra ombrosa Notte,
A ritrovar l’amata genitrice,5
La virginal consorte e i cari figli;
Pel bosco intanto degli allori opaco
Movea pedestre del gran Giove il figlio.