Mediterraneo

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XX secolo

M canti cantastoria Mediterraneo Intestazione 11 settembre 2008 75% canti

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Nizza, Savoia, Corsica fatal,
Malta baluardo di romanità,
Tunisi nostra sponda, monti e mar,
suona la libertà, la libertà.

Va’, gran maestrale,
urla, romba, ruggi con furor:
”Stranier, via!”,
Duce, col rostro che Duilio armò,
Roma fedele a te trionferà.

In armi, Camicie Nere!
In piedi, fratelli corsi:
voi ritrovate al fin
la Patria santa, la gran madre
che vi amò, che vi chiamò.
Con la spada, corsi, con la fede,
l’invitto Duce vi rivendicò.

Di Malta lo strazio grida
nel cuore d’Italia;
l’audacia che irrompe e sfonda
i britannici navigli schianterà!

Noi ti riconquistiam
con Garibaldi Nizza, Nizza,
col tuo biondo marinar!
Vinceremo, Duce, vinceremo:
Tu sei la gloria, l’avvenir!