Novellino/XCIII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XCIII

../XCII ../XCIV IncludiIntestazione 22 settembre 2009 75% Novelle

XCII XCIV
Qui conta d’uno villano che s’andò a confessare

Un villano si andò un giorno a confessare, e pigliò dell’acqua benedetta, e vide il prete che lavorava nel colto.

Chiamollo e disse:

«O sere, io mi vorrei confessare».

Rispuose il prete:

«Confessastiti tu anno?»

E que’ rispose:

«Sì».

«Or metti un danaio nel colombaio, et aquella medesima ragione ti fo uguanno, c’anno».