Odi e inni/Odi/L'anima

Da Wikisource.
< Odi e inni‎ | Odi
Jump to navigation Jump to search
../La lodola

../L'ultimo frutto IncludiIntestazione 1 luglio 2012 100% Da definire

Odi - La lodola Odi - L'ultimo frutto
[p. 11 modifica]
L’ANIMA


O tu che sei tra i vivi
solo perchè ti penso;
come se odor d’incenso
                    4fosse il pino che fu...

Ma, quando anch’io?... morivi
pure anche tu... Tremando
l’attimo io vedo, quando
                    8non ti penserò più!

Resta di me, Pensiero!
Ch’io creda, o Dio! Tuoi servi,
Morte, sian vene e nervi;
                    12pensiero, anima, no!

Ch’io resti sol Pensiero,
che non si estingua mai!
E sempre in me sarai,
                    16in te sempre sarò...

Ma... oh! l’eterna doglia
del mio Pensiero sperso,
quando nell’Universo
                    20cerchi ciò che non è!

[p. 12 modifica]


quando le braccia voglia
per ricondurti al seno!
la bocca! gli occhi! almeno
                    24perch’io pianga su te!