Opere postume di Vincenzo Bellini

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
1901

O Articoli letteratura Opere postume di Vincenzo Bellini Intestazione 20 aprile 2008 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Opere postume di Vincenzo Bellini - Genesio Venturini - Firenze.

O souvenir pagina d'album per canto.

Ombre pacifiche terzetto per soprano e due tenori.

Pensiero musicale per pianoforte.

Tantum ergo per soprano.

Tantum ergo genitori per soprano con accompagnamento di pianoforte.

In occasione del centenario Belliniano, una pubblicazione originale e interessante vien fuori, la racccolta delle opere postume di V. Bellini per cura del valente maestro compositore Francesco Paolo Frontini.

Il migliore elogio che gli possiamo fare e citare i giudizii di due valenti professori.

Una lettera del prof. G. A. Cesareo in questi termini elogia il valente maestro: Avanti, avanti, caro Frontini lei è ancor giovane, ha ingegno e può molto. Io son certo che, s'Ella vorrà, potrà raccogliere la corona di Colui che scrisse la Norma, e rivendicare il prestigio della musica schiettamente nazionale.

E il caro prof. Domenico Milelli scrive nel Corriere di Catania: Ci affida solo di poterli accogliere favorevolmente (paria dei pezzi) il gusto fine e squisito del maestro Frontini, che se ne fece editore dimostrando con ciò com'egli tenga seriamente alle vere e gloriose tradizioni dell'arte musicale italiana e come sappia efficacemente amare e venerare la memoria del suo nobile concittadino, del quale meglio che altri non faccia, egli si studia di seguire le orme gloriosamente immortali.

Lo studente Italiano - Catania, novembre 1901