Pagina:Dei cristalli quarzosi di Selvino.djvu/29

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

(29)

vorati con ponte di diamanti, di cui il Muzio canta.

Salvini rarus vasti inter culmina mundi
     Crystalla emittit lucida montis apex.
Non illis adamas certet se lumine, forma
     Cuspidibus mira fertilitate parem.„

(Istoria quadripartita di Bergamo ec. Tom. I. pag. 164.)

(2) Questa opinione del Padre Lana sulla formazione de’ cristalli quarzosi viene riportata anche dalle Transazioni Filosofiche di Londra. Tom. VII. e dalle Mélanges d’Hist. Nat. Tom. II. pag. 315.

(3) La stessa cosa succede riguardo al Marmo di Carrara, siccome accenna anche il lodato Brocchi (opera precitata. Tom. II pag. 230.).