Pagina:La Sacra Bibbia (Diodati 1885).djvu/510

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Tutta la terra lodi Iddio. SALMI 96–98 Maestà del regno di Dio.

2 Andiamogli incontro con lodi, giubiliamogli con salmi.

3 Perciocchè il Signore è Dio grande, e Re grande sopra tutti gl’iddii.

4 Perciocchè egli tiene in mano le profondità della terra; e le altezze de’ monti sono sue.

5 Ed a lui appartiene il mare, perchè egli l’ha fatto; e l’asciutto, perchè le sue mani l’hanno formato1.

6 Venite, adoriamo, ed inchiniamoci; inginocchiamoci davanti al Signore che ci ha fatti2.

7 Perciocchè egli è il nostro Dio; e noi siamo il popolo del suo pasco, e la greggia della sua condotta. Oggi, se udite la sua voce3.

8  Non indurate il vostro cuore, come in Meriba; come al giorno di Massa, nel deserto4;

9 Ove i padri vostri mi tentarono5, mi provarono, ed anche videro le mie opere.

10 Lo spazio di quarant’anni quella generazione mi fu di noia; onde io dissi: Costoro sono un popolo sviato di cuore, e non conoscono le mie vie.

11 Perciò giurai nell’ira mia: Se entrano giammai nel mio riposo.

SALMO 96.

Tutta la terra lodi e tema il Signore.

1 CANTATE al Signore un nuovo cantico6; cantate, o abitanti di tutta la terra, al Signore.

2 Cantate al Signore, benedite il suo Nome; predicate di giorno in giorno la sua salute.

3 Raccontate fra le genti la sua gloria, e le sue maraviglie fra tutti i popoli.

4 Perciocchè il Signore è grande, e degno di sovrana lode; egli è tremendo sopra tutti gl’iddii.

5 Perciocchè tutti gl’iddii de’ popoli sono idoli; ma il Signore ha fatti i cieli7.

6 Maestà e magnificenza sono davanti a lui; forza e gloria sono nel suo santuario.

7 Date al Signore, o generazioni de’ popoli, date al Signore gloria e forza.

8 Date al Signore la gloria dovuta al suo Nome; portategli offerte, e venite ne’ suoi cortili.

9 Adorate il Signore nel magnifico santuario; tremate, o abitanti di tutta la terra, per la sua presenza.

10 Dite fra le genti: Il Signore regna8; il mondo sarà pure stabilito, e non sarà più smosso; egli giudicherà i popoli in dirittura.

11 Rallegrinsi i cieli, e gioisca la terra; risuoni il mare, e quello ch’è in esso.

12 Festeggi la campagna, e tutto quello ch’è in essa. Allora tutti gli alberi delle selve daranno voci d’allegrezza,

13 Nel cospetto del Signore; perciocchè egli viene, egli viene per giudicar la terra; egli giudicherà il mondo in giustizia, ed i popoli nella sua verità9.

SALMO 97.

Maestà del regno di Dio; gastigo degli empi; esortazione alla pietà ed alla gioia.

1 IL Signore regna: gioisca la terra; rallegrinsi le grandi isole.

2 Nuvola e caligine sono d’intorno a lui; giustizia e giudicio sono il fermo sostegno del suo trono.

3 Fuoco va davanti a lui, e divampa i suoi nemici d’ogn’intorno10.

4 I suoi folgori alluminano il mondo; la terra l’ha veduto, ed ha tremato11.

5 I monti si struggono come cera per la presenza del Signore, per la presenza del Signor di tutta la terra.

6 I cieli predicano la sua giustizia12, e tutti i popoli veggono la sua gloria.

7 Tutti quelli che servono alle sculture, che si gloriano negl’idoli, sien confusi13; adoratelo, dii tutti.

8 Sion l’ha udito, e se n’è rallegrata; e le figliuole di Giuda hanno festeggiato Per li tuoi giudicii, o Signore.

9 Perciocchè tu sei il Signore, l’eccelso sopra tutta la terra; tu sei grandemente innalzato sopra tutti gl’iddii.

10 Voi che amate il Signore, odiate il male14; egli guarda le anime de’ suoi santi; e le riscuote di man degli empi.

11 La luce è seminata al giusto15; e l’allegrezza a quelli che son diritti di cuore.

12 Rallegratevi, o giusti, nel Signore; e celebrate la memoria della sua santità.

SALMO 98.

Dio lodato per la proclamazione della salute.

Salmo.

1 CANTATE al Signore un nuovo cantico; perciocchè egli ha fatte maraviglie16; la sua destra e il braccio della sua santità gli hanno acquistata salute.

2 Il Signore ha fatta conoscer la sua salute; egli ha manifestata la sua giustizia nel cospetto delle genti17.

3 Egli si è ricordato della sua benignità, e della sua verità, verso la casa d’Israele18; tutte le estremità della terra hanno veduta la salute del nostro Dio19.

O abitanti di tutta la terra, giubilate al Signore; risonate, cantate, e salmeggiate.


  1. Gen. 1. 9, 10.
  2. 1 Cor. 6. 20.
  3. Eb. 3. 7, ecc.; 4.7.
  4. Es. 17. 2, 7. Num. 14. 22, ecc.
  5. 1 Cor. 10. 9.
  6. 1 Cron. 16. 2333.
  7. Ger. 10. 11, 12.
  8. Apoc. 11. 15.
  9. Apoc. 19. 11.
  10. Dan. 7. 10.
  11. Es. 19. 18.
  12. Sal. 19. 1.
  13. Es. 20. 4.
  14. Rom. 12. 9.
  15. Prov. 4. 18.
  16. Es. 15. 11.
  17. Luc. 2. 3032. Rom. 3. 25, 26.
  18. Luc. 1. 54, 55, 72.
  19. Fat. 13. 46, 47.

502