Pagina:Notizie sulla Guerra della Indipendenza d'Italia (Monitore Toscano).djvu/80

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

80

Trenta feriti, 6 prigionieri e 10 morti. Nessuna perdita nostra.


N. C.
Monit. N. 156


Torino 25 giugno ore 9 ant. – Una battaglia ebbe effetto jeri sulla destra del Mincio e durò dalla mattina fino alla sera. Gli eserciti alleati riportarono piena vittoria sull’esercito austriaco che venne respinto su tutta la linea.


N. CI.
Monit. N. 156


Torino, 25 giugno ore 10,45 pom. – Dispaccio dal Quartier generale.

Jeri gran vittoria. Gli Austriaci di tutta la linea erano comandati dall’Imperatore.

Le truppe francesi e piemontesi hanno combattuto dalle cinque del mattino fino alla notte.

Tutte le posizioni sono state occupate, e le fortificazioni nemiche prese.

Noi abbiamo acquistato molte bandiere, 30 cannoni e 6,000 prigionieri.

Gli Austriaci ripassarono il Mincio.


Monit. N. 156

Parma, 25 giugnoS. A. I. il Principe Napoleone giunse in questa città stamane alle ore otto e mezza; la città è pavesata a festa; grandi evviva al Principe, al Re, all’Imperatore, all’Italia.