Pagina:Nova polemica.djvu/104

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
76 prologo.

agli altri. Fate commedie, racconti, giornali a tesi, ma non confondete la tesi coll’arte. Le tesi delle commdie di Paolo Ferrari sono molto più morali di quelle di A. Dumas figlio. Ma le commedie sono più belle?

Nova polemica-pag045.png

Se farete questa distinzione fra la critica d’arte e quella di tendenza, ecco tutte queste controversie bizantine fra scuola e scuola cadono da sè. Guardate.

Se la critica si fa all’assunto di un libro e non all’arte, ci sono degli scomunicati che dovrebbero esser beati e viceversa. Ma se confondete tutto e sentenziate che gli idealisti sono gli autori morali ed i veristi gli immorali, dirò che le tragedie dell’Alfieri, piene zeppe di pugnali, di veleni e d’incesti, sono veriste in sentenza vostra, e le canzonette dell’abate commendator Scavia sono il prototipo dell’idealismo. E vi dirò che il rispetto, non idolatra ma giusto, che sentiamo pel Manzoni, può far dimenticare a