Pagina:Rivista italiana di numismatica 1891.djvu/461

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

notizie varie 409

I. Le Novità Numismatiche degli scavi di Roma nel 1890. — Francesco Gnecchi.

II. Di un Semisse di Roma con etrusche iscrizioni — G. F. Gamurrini.

III. I «Cavalli» di Ferdinando I d’Aragona re di Napoli. — Arturo G. Sambon.

IV. Il Bimetallismo a Venezia nel Medio Evo. — Nicolò Papadopoli.

V. Grosso inedito di Gian Galeazzo Visconti per Verona. — Giuseppe Gavazzi.

VI. Un Tallero di Sabbioneta. — Giuseppe Ruggero.

VII. Un Tallero di Maccagno. — Ercole Gnecchi.

VIII. Una moneta inedita dei Vescovi di Volterra. — Costantino Luppi.

IX. Una Medaglia fanese del secolo XV. — Giuseppe Castellani.

X. Una Medaglia di Carlo V. — B. Morsolin.

XI. Una Medaglia inedita di Giacomo Jonghelinck. — Solone Ambrosoli.

XII. Una figlia di Leopoldo I Re dei Belgi nelle medaglie milanesi. — Alfredo Comandini1.

Altre due memorie furono presentate individualmente dagli autori, cioè : Le Monete battute da Federico II nell’Italia Meridionale di Arturo G. Sambon, e Le Collezioni Numismatiche del conte T. Gentili di Rovellone.

Di questo risultato — intendiamo sempre numerico, che però è già qualche cosa — non possiamo che rallegrarci, perchè certamente accenna a un serio risveglio degli studii numismatici fra noi; e osiamo asserire, senza tema di essere smentiti, che solo pochi anni sono saremmo stati ben lontani dall’ottenerlo.

La Direzione.

  1. Seguendo il principio adottato che la Rivista deve essere lo specchio fedele di quanto si produce in fatto di Numismatica in Italia e anche perchè, per essere già stampate, le nostre memorie non prenderanno posto che parzialmente nel Volume del Congresso, abbiamo riprodotto nel presente fascicolo le memorie N. I, II, III, VI, VII, VIII e XI, di cui parecchie con modificazioni e aggiunte introdotte dai singoli autori, e riprodurremo le altre nel IV fascicolo.