Pagina:Zibaldone di pensieri VII.djvu/40

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
(4116-4117) pensieri 35

t. II, p. 236 (10 agosto, festa di San Lorenzo Martire, 1824).


*    Vinciturus. Forcellini in vinco, fine (12 agosto 1824).


*    Dissimulatus in senso attivo. Forcellini (12 agosto 1824).


*    Reconocido per riconoscente. Omisso per que omite, trascurato. Nota che il participio di omitir, se vi ha questo verbo in ispagnuolo, è omitido. Idea de un Principe politico Christiano representada en cien empresas por Don Diego de Saavedra Faxardo. Amstelodami, apud Joh. Janssonium iuniorem, 1659, p. 115, lin. 23. Trascurato, straccurato ec. per che suol trascurare, negligente ec. (13 agosto 1824).


*    Πωγώνιον diminutivo positivato per πώγων. Luciano, Opera, 1687, p. 263, t. II. Anzi è aggiunto all’aggettivo μακρὸν. Forse però è disprezzativo, e cosí, o come un diminutivo positivato di θώραξ, intendo nella pagina antecedente verso il fine la parola θωράκιον, piuttosto che nel senso distinto che lo Scapula le attribuisce, il quale non debbe esser proprio se non degli scrittori militari, se pur nello Scapula lorica sta per arma di uomo, e non per riparo murale ec. Vedilo. Πωγώνιον non è dello Scapula, né del Tusano, Budeo, Schrevelio (13 agosto 1824). Σωμάτιον. Vedi lo Scapula, Longino, sect. 9, p. 24, e quivi il Toup., p. 174 ec. (14 agosto, Vigilia dell’Assunta, 1824).  (4117)


*   Ὅμηρος γάρ μοι δοκεῖ... τοὺς μὲν ἐπὶ τῶν Ἰλιακῶν ἀνθρώπους, ὅσον ἐπὶ τῇ δυνάμει, θεοὺς πεποιηκέναι, τοὺς θεοὺς δὲ ἀνθρώπους. Longin., sect. 9, ed. Toup., Oxon., 1778, p. 21 (14 agosto, Vigilia dell’Assunzione di Maria Santissima, 1824).