Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura/1109

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pagina 1109

../1108 ../1110 IncludiIntestazione 31 gennaio 2013 100% Saggi

1108 1110


[p. 410 modifica] e cosí altre infinite parole. Del resto anche seguitare presso noi ha propriamente un senso piú continuato che seguire. Vedi p. 2117, fine.

Sia poi che l’antico volgare latino, o che quello de’ tempi bassi, o quelli finalmente che ne derivarono li ponessero in uso; certo è che le nostre lingue figlie della latina abbondano di verbi formati dal participio di altri verbi simili latini antichi, laddove questi nuovi verbi non si trovano nella buona latinità; come usare (glossario), abusare ec. da usus di uti ec., inventare da inventus participio d’invenio, infettare da infettus participio d’inficio, traslatare da translatus di transferre, benché da questo verbo gl’italiani abbiano anche trasferire (translatare è nel glossario), fissare e ficcare (fixer, fixar) da fixus ec. (glossario fixare oculos); disertare, déserter ec.; despertar da experrectus di expergiscere; vedi p. 2194; votare da votus di vovere (glossario); da junctus di jungere lo spagnuolo juntar (non è nel glossario, bensí juncta per giunta, [p. 411 modifica]voce presa da scrittori spagnuoli latino barbari); invasare da invasus di invadere (il glossario ha invasatus, cioè obsessus a demone), confessare (glossario) da confessus di confiteri; e cosí mille altri. Vedi p. 1527 e 2023 (i due primi verbi non si trovano nel Du Fresne). Vedi p. 1142. Parecchi dei quali stanno nelle lingue nostre in cambio de’ loro primitivi latini, usciti d’uso, e pare che nel formarli non si avesse piú riguardo alla natura de’ verbi continuativi.

A questo proposito tornerà bene di avvertire una svista del Monti (Proposta di alcune correzioni ed aggiunte al Vocab. della Crusca, vol. I, par. 2, Milano 1818, alla voce allettare, p. 42, seg.), il quale dice e sostiene che il nostro Allettare (e per conseguenza il latino adlectare, ch’é lo stesso che il nostro, come afferma lo stesso Monti, p. 43) viene da Letto, come da Latte, Allattare, da Esca Adescare, da Lena Allenare ed altri a man piena; che significa Dar letto, e Perché poi il letto è riposo, e il riposarsi è soavissima e giocondissima cosa,