Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura/3035

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pagina 3035

../3034 ../3036 IncludiIntestazione 4 dicembre 2016 100% Saggi

3034 3036

[p. 146 modifica] p. 2843, seg., 3005, 3019. Se visito viene da visitus di video, egli non sarà né figlio di viso is, né diverso da esso per formazione e per significato originario (cioè esso frequentativo, e viso continuativo), anzi sarà fratello di viso is, formato nello stesso modo, cioè dal participio in us di video, continuativo com’esso visere; ma sarà fratello maggiore, perché formato da un participio piú antico e piú regolare di visus, o piuttosto sarà originalmente tutt’un verbo con viso is, perché formato da un medesimo participio, cioè visitus detto anche visus per contrazione e anomalia.

3o, Ho sostenuto, p. 2932, segg., l’esistenza del verbo pisare o pisere (tutt’uno con pigiare e pisar) fatto da un pisus participio di pinsere. Ora coll’esempio di visto, e coll’aiuto delle considerazioni ch’esso ci somministra, confermeremo quel nostro discorso; e all’incontro con esso discorso confermeremo il presente. Il participio regolare di pinso è pinsitus che tuttavia sussiste. Ecco un gemello di visitus. Da pinsitus si fece per contrazione