Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura/4118

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pagina 4118

../4117 ../4119 IncludiIntestazione 4 aprile 2019 100% Saggi

4117 4119

[p. 36 modifica]


*    Resabido, spagnuolo, saputo, saputello ec. per saccente, cioè sapiente, che sa ec. Vedi la Crusca ec. (25 agosto 1824).


*    Compassione nata dalla bellezza anche verso chi per molti capi non la merita, perpetuata anche nella posterità che si stima esser sempre un giudice giusto. [p. 37 modifica]Vedi Thomas, loc. cit. qui dietro, chapître 26, p. 46-47 (26 agosto 1824).


*    Delle vicende della lingua francese, vedi Thomas, loc. cit., chapître 28, p. 81-97 (26 agosto 1824).


*    Ἐκτὸς εἰ μὴ. Luciano, Opera, 1687, t. II, p. 306, principio (28 agosto 1824), p. 516.

*    Πλὴν ὅσον se non quanto per se non che ec. Vedi un luogo di Eliodoro nelle Varie Lezioni del Mureto, l. IX, c. 4. Il luogo è delle Etiopiche, lib. III (28 agosto 1824).


*    Εὐθὺς ἐξ ἀρχῆς. Senofonte, ἀπομνημονευμάτων, l. I, cap. 2, § 39 (29 agosto, domenica, 1824). Luciano II, p. 545.


*   Pendo-penso as, pesare, pesar, peser.


*    Declamitare (31 agosto 1824).


*    Ἐν τούτῳ in questo, in questa (avverbio), en esto. Senofonte, loc. sup. cit., l. II, c. 1, § 27, init.; Luciano, t. II, p. 638, 652 (1 settembre 1824).


*    Εὐθὺς per luego, ib., c. 6, § 32, luogo notabile, non inteso dal Leunclavio (1 settembre 1824).


*    Perpétuel, éternel ec. non sono diminutivi positivati, come dico altrove, ma vengono da perpetualis, aeternalis ec. (2 settembre 1824).


*    Ἐθέλειν per δύνασθαι ec. Vedi Senofonte ἀπομνημονευμάτων, l. III, cap. 12, § 8, fine del capo (3 settembre 1824).


*    Dispettare, rispettare, respecter ec. da despicio despectum ec. (3 settembre 1824). [p. 38 modifica]


*    Osservato per osservante. Vedi la Crusca (5 settembre 1824, domenica).