Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura/4268

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pagina 4268

../4267 ../4269 IncludiIntestazione 1 ottobre 2019 100% Saggi

4267 4269

[p. 211 modifica] alla collezione delle sue Opere giovanili (collezione pubblicata nel 1717), data Novembre 10, 1716. Pope era nato nel 1688.


*    «The muses are amicae omnium horarum; and, like our gay acquaintance, the best company in the world, as long as one expects no real service from them». Ibid.


*    «We spend our youth in pursuit of riches or fame, in hopes to enjoy them when we are old; and when we are old, we find it is too late to enjoy any thing». Ibid. (31 marzo 1827).


*    φλύω-φλύζω.


*    Vespa - guêpe, anticamente guespe.


*    Serpyllum, serpillo, serpollo-sermollino, serpolet. Tubo, tube-tuyau. Benda, bande-bandeau.


*    È notabile ancora e caratteristico delle antiche nazioni il modo come essi nominavano l’opposto dell’uomo di garbo, cioè il malvagio. Δειλòς timido, codardo, vale anche malvagio presso gli antichissimi (Casaub., ad Athenae., libro XV, c. 15, poco dopo il [p. 212 modifica]mezzo). Viceversa κακòς malvagio è usato continuamente e con proprietà di lingua, per codardo, o da nulla; ignavus. Cosí ὰγαδὸς ed ἐσθλὸς e simili, per valoroso, utile, prode, strenuus. Similmente bonus e malus presso i latini. Φαῦλος da nulla, da poco, spesso è il medesimo che tristo, cattivo (come vaurien in francese), tanto di uomo, quanto di cosa. Χρηστὸς è utile e buono (similmente χρηστότης); ἄχρηστος inutile e cattivo.


*    È osservazione antica che quanto decrescono nelle repubbliche e negli stati le virtú vere, tanto crescono le vantate, e le adulazioni; e similmente, che a misura che decadono le lettere e i buoni studi, si aumentano di magnificenza i titoli di lode che si danno agli scienziati e a’ letterati, o a quelli che in sí fatti tempi sono tenuti per tali. Il somigliante par che avvenga circa il modo della pubblicazione dei libri. Quanto lo stile peggiora, e divien piú vile, piú incolto, piú εὐτελὴς, di meno spesa; tanto cresce l’eleganza, la nitidezza, lo splendore, la magnificenza, il costo e vero pregio e valore delle edizioni. Guardate le stampe francesi d’oggidí, anche quelle delle semplici brochures e fogli volanti ed effimeri. Direste che non si può dar cosa piú perfetta