Pensieri e giudizi/IV/XVII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../XVI

../XVIII IncludiIntestazione 7 gennaio 2012 100% saggi

IV - XVI IV - XVIII
[p. 93 modifica]

XVII.

20 agosto 1907.

Finchè lo Stato avrà una religione, signori della scuola saranno i preti, e ogni tentativo di riforma scolastica abortirà. Liberare la scuola dallo scirro cattolico è desiderio di ogni uomo libero che senta la propria dignità. Adoperarsi a tale emancipazione è dovere precipuo dei maestri tutti. L’opera di costoro sarà tanto più efficace quanto più sarà scevra di fini economici e lontana da qualsiasi ambizione di personali miglioramenti.