Poesie (Porta)/103 - Otto sonetti beroldinghiniani contro i romantici/2 - CONTRO TUTTI I ROMANTICI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
103 - Otto sonetti beroldinghiniani contro i romantici

2 - CONTRO TUTTI I ROMANTICI

../1 - CONTRO ERMES VISCONTI ../3 - SIMILE IncludiIntestazione 27 settembre 2008 75% poesie

103 - Otto sonetti beroldinghiniani contro i romantici - 1 - CONTRO ERMES VISCONTI 103 - Otto sonetti beroldinghiniani contro i romantici - 3 - SIMILE

 
CONTRO TUTTI I ROMANTICI

Sonetto 2°

Pretendere di strugger le unitate
drammatiche da Orazio stabilite
è cervel guasto, è ria temeritate
come andar contro dell’Olimpo o Dite.

I padri greci di latinitate,5
eroi di classi grandi ed infinite,
coll’estro vero le hanno dichiarate,
e Platon, Ciceron le hanno seguite.

Né ci vuole che voi poveri inetti
ad armar pretension che senza unione10
le commedie e tragedie sien perfetti,

che non può darsi mai la perfezione
in cosa disunita: ecco i miei detti;
ma Febo a voi non luce la ragione.