Poesie (Porta)/104/2 - SONETTO II° DI TERRORE PEI ROMANTICI AL GRAN GIORNALISTA PEZZI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
104/2 - SONETTO II° DI TERRORE PEI ROMANTICI AL GRAN GIORNALISTA PEZZI

../1 - SONETTO I° A MANZONI CHE MEGLIO SI CHIAMEREBBE BUE ../3 - SONETTO III° DI LODE AL DETTO PEZZI IncludiIntestazione 27 settembre 2008 75% poesie

Carlo Porta - Poesie (XIX secolo)
104/2 - SONETTO II° DI TERRORE PEI ROMANTICI AL GRAN GIORNALISTA PEZZI
104 - 1 - SONETTO I° A MANZONI CHE MEGLIO SI CHIAMEREBBE BUE 104 - 3 - SONETTO III° DI LODE AL DETTO PEZZI

 
SONETTO II° DI TERRORE PEI ROMANTICI
AL GRAN GIORNALISTA PEZZI

Capisco anch’io che non riuscirai
a spolverar quella infame gente,
quel Conciliabolo che non lascia mai
di rinascere come di Cadmo il dente.

Perché tu troppa gentilezza or hai,5
troppa logica adopri da sapiente,
e a loro addosso qual si dè non vai
cui le buone con lor non fanno niente.

Hai visto pur che dopo saettati
in pubblico teatro dall’Apollo10
ciò non ostante ancora son rinati.

Bisogna a tal mostro tirare il collo,
chiuderci adosso da cani arabbiati.
Pezzi! cangia il tuo stil che è troppo mollo.