Renovatione della Chiesa/Lettere personali/24

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Lettere personali
lettera 24

../23 ../25 IncludiIntestazione 01 ottobre 2009 75% Cristianesimo

Lettere personali - 23 Lettere personali - 25

LETTERA 24

A SUOR CHERUBINA DE’ PAZZI, MONACA

NEL CONVENTO DI S. JACOPO DI RIPOLI, DELL’ORDINE DI S. DOMENICO.

Molto Reverenda e chara Nipote, salute in Gesù.

In risposta della vostra gratissima lettera non vuò mancare di dirvi come io vi tengo sempre raccomandata al Signore nelle mie orationi, come sono, acciò esso benignissimo Sposo per sua misericordia vi conceda gratia di prepararvi al degno sponsalitio che avete a fare con sua divina Maestà, e possiate andare incontro a esso con la lampada ardente, come prudente vergine. E dovete, chara Nipote, fare che il vostro cuore sia come bene ornata lampada, cioè aperto di sopra per ricevere le illuminatione e doni e gratie che il Signore gli piacerà comunicarvi; di poi sia chiuso di sotto acciò non vi entri cosa alcuna terrena e viziosa che habbi a dispiacere alli occhi del vostro puro Sposo; di poi vi sia l’olio della charità con il fuoco del divino amore, acciò possiate far lume con i buoni esempli a tutte le vostre sorelle e esser grata al dolce Jesu. Se così farete, chara Nipote, son certa vi troverete preparata a quel grande sponsalitio, che dovete fare con Jesu; e vi prego vi ricordiate di me in quel santo atto. Io del mio male sto a un modo. Desidero sapere se fate solo la professione, o se ricevete ancora il velo nero. E con questo fine a voi molto mi raccomando. Suor Maria Gratia vostra sorella vi saluta e vi si raccomanda. Jesu vi doni la sua gratia e il suo amore.

Dal nostro Monasterio di Santa Maria delli Angeli, il dì 26 settembre 1605.

Vostra chara Zia

Suor Maria Maddalena de’ Pazzi