Rime (Rinuccini)/Chi è costei, Amor, che quando appare

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Chi è costei, Amor, che quando appare

../Tal donna già non vide il mio Petrarca ../Tu vuoi ch'io parli, Amor, della bellezza IncludiIntestazione 20 agosto 2012 100% letteratura

Cino Rinuccini - Rime (XIV secolo)
Chi è costei, Amor, che quando appare
Tal donna già non vide il mio Petrarca Tu vuoi ch'io parli, Amor, della bellezza


[p. 3 modifica]

Chi è costei, Amor, che quando appare
     L’aer si rasserena e fassi chiara?
     E qual donna è con lei tenuta è cara,
     4Per le virtù che prendon nel suo andare.
Negli occhi vaghi allor ti metti a stare,
     Nel cui lume natura non fu avara,
     Signor, sicchè da te e lei s’impara
     8Di non poter parlar, ma sospirare.
Benchè se fosse Omer, Virgilio e Dante
     Ne’ miei pensier con lor versi sonori,
     11Non porrian mai ritrar la sua biltade.
Perocchè Dio da’ suoi eccelsi onori,
     La produsse quaggiù nel mondo errante,
     14Per mostrar ciò che può sua deitate.