Rime (Rinuccini)/Chi vuol veder quanto potè mai 'l cielo

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Chi vuol veder quanto potè mai 'l cielo

../S'i' sono stato sempre sotto il giogo ../Le varie rime ch'Amore ha dittate IncludiIntestazione 19 settembre 2012 100% Da definire

Cino Rinuccini - Rime (XIV secolo)
Chi vuol veder quanto potè mai 'l cielo
S'i' sono stato sempre sotto il giogo Le varie rime ch'Amore ha dittate
[p. 33 modifica]

Chi vuol veder quanto potè mai ’l cielo
    Miri costei sotto il candido velo:
    3E vedrà sì vezzosa leggiadria
Con gentilezza et adorna biltate,
    Che dirà; non fu mai, nè è, nè fia
    6Tal miracol, qual è in quest’etade.
Adunque, Amor, che sai mia fedeltate,
    8Ferisci lei col tuo dorato stelo.