Rime (Vittorelli)/Sonetti/Sonetto 15

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Filosofia

Essendo stato riconosciuto Patrizio Veneto, ed eletto Pretore a Vicenza il N. U. Pietro Pisani. ../Sonetto 14 ../Sonetto 16 IncludiIntestazione 27 dicembre 2010 100% poesie

Essendo stato riconosciuto Patrizio Veneto, ed eletto Pretore a Vicenza il N. U. Pietro Pisani.
Sonetti - Sonetto 14 Sonetti - Sonetto 16
[p. 31 modifica]

Essendo stato riconosciuto Patrizio Veneto, ed eletto Pretore a Vicenza il N. U. Pietro Pisani.


Squarciato è il velo, che per diece e diece
     Anni troppo nefasti e a correr lenti
     Cinse l’eroe Pisano, e fra le genti
     Sì lo adombrò, che ravvisar nol fece.

Eccolo in pien meriggio. Eccolo invece
     Ricoperto d’insegne aureo-lucenti.
     Mirategli nel viso i genii ardenti
     Di quel gran sangue, che mentir non lece.

Dispiega il manto di color vermiglio,
     Ornati il capo di festive bende,
     E accogli, o Berga, il memorabil Figlio.

T’aman gli Dei, se il tuo bel freno or prende
     Chi lesse ed imparò con forte ciglio
     Tutto il libro fatal de le vicende.

Note