Rime (Vittoria Colonna)/Sonetti spirituali/Sonetto X

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetto X

../Sonetto IX Rime (Vittoria Colonna)/Sonetti spirituali/Sonetto XI IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75% Poesie

Sonetti spirituali - Sonetto IX Sonetti spirituali - Sonetto XI


SONETTO X

Siego ver voi, Signore, indarno l’ ale,
   Prima che ’l vostro caldo interno vento
   M’ apra l’ aria d’ intorno, qualor sento
   Vincer da nuovo ardor l’ antico male.
Che giunga all’ infinito opra mortale,
   Vostro dono è, però che in un momento
   La può far degna; ch’ io da me pavento
   Di cader col pensier, quand’ ei più sale.
Bramo quel raggio, di che ’l ciel s’ alluma,
   Che scaccia dense nebbie; e quella accesa
   Secreta fiamma, ch’ ogni giel consuma:
Perchè poi lieve al caldo, ed alla bruma,
   Tutta al divino onor l’ anima intesa,
   Si mova al volo altero in altra piuma.