Rime diverse in lingua genovese/A messè Angero Saoli Strè

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
A messè Angero Saoli Strè

../Sonetto in giasmo dro presente vestì dre Donne ../A Barbara reginna dro me cuoe IncludiIntestazione 5 gennaio 2014 75% Da definire

Sonetto in giasmo dro presente vestì dre Donne A Barbara reginna dro me cuoe
[p. 79 modifica]


A MESSE ANGERO

Saoli Strè.



CHiv dri Meroin re fighe gusto assè
O sen fighe veraxe, ò fighe scioi,
Pù che no chioue, che ri troppo humoi
Guastan re fighe bonne, e assoxenè.

5Mà quelle, che voi Saoli me mandè
De i atre fighe tanto son megioi,
Che se ben fosse Saolo come voi:
Me parreiuan diuinne de bontè.

E veramenti esse diuinne den
10Re fighe vostre, c'han sauò de Dè,
E voi me re mandè, ch'Angero sei,

E d'esse Angero in chiera mostrè ben
E d'Angero costumi ancora hauei,
Dri que n'aruì ra bella Strè dro Cè.


Foggetta vostro, ch'intre vostre foggie
Fighe rubade, e bruggiasotte choggie.