Santificata pria del gran natale

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Alessandro Pegolotti

Indice:Zappi, Maratti - Rime I.pdf Sonetti Letteratura Santificata pria del gran natale Intestazione 24 novembre 2019 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT


Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Sonetti d'alcuni arcadi più celebri/Alessandro Pegolotti


[p. 333 modifica]

XIV1


Santificata pria del gran natale
     Venne a splender fra noi l’Anima bella,
     Pura cosi, che a lei non era eguale
     La più pura del Ciel limpida stella.
5Onde intenta a mirar l’opra immortale,
     Rise la Grazia, e se’n compiacque anch’ella;
     Poi disse: Entro a’ suoi lumi omai sia tale,
     Ch’altra laggiù non fia maggior di quella.
Udiro allora il bel decreto, è santo,
     10Le virtù più sublimi, e riverenti
     Si poser tutte alla grand’Alma accanto;
E se non feo con esse infra le genti
     Portento alcun, fa ben maggior suo vanto
     Sì gran fede acquistar senza portenti.


Note

  1. San Giovanni Battista.