Storia dei collegi elettorali 1848-1897. Parte II/Corleto - Cuglieri

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Corleto - Cuglieri

../Chivasso - Civitavecchia ../Cuneo - Dronero IncludiIntestazione 28 marzo 2022 75% Da definire

Chivasso - Civitavecchia Cuneo - Dronero


[p. 223 modifica]

[p. 224 modifica] [p. 225 modifica] [p. 226 modifica] [p. 227 modifica] [p. 228 modifica] [p. 229 modifica] [p. 230 modifica] [p. 231 modifica] [p. 232 modifica] [p. 233 modifica] [p. 234 modifica] [p. 235 modifica] [p. 236 modifica] [p. 237 modifica] [p. 238 modifica] [p. 239 modifica] [p. 240 modifica] [p. 241 modifica]
Legislatura DATA
delle
elezioni
ELETTORI CANDIDATI MOTIVI
della vacanza
del Collegio
iscritti votanti ELETTI Voti NON ELETTI Voti
Collegio uninominale
VIII 27 genn. 1861
3 febb. "
698 1ª vot. 444
Ball. 357
Boldoni Camillo, col. 72
211
Alianelli Nicola

Romano Liborio (1ª vot.)
Bove Francesco, avv. (id)
90
145
70
68
Promozione1
15 giugno 1862
22 " "
444 1ª vot. 231
Ball. 311
Campanella Federico 104
181
De Blasio-Filippo, avv. 117
129
Dimissioni2
24 genn. 1864
31 " "
669 1ª vot. 332
Ball. 255
Garibaldi Giuseppe, gen. 133
200
Amodio Pasquale 93
55
IX 22 ottobre 1865
29 " "
695 1ª vot. 251
Ball. 293
Garibaldi Giuseppe, gen. 156
282
Cicarelli Pasquale 25
8
Opzione3
21 genn. 1866
28 " "
707 1ª vot. 412
Ball. 392
Asselta Domenico 150
283
Argentini Achille

De Stefano Stefanino (1ª vot.)
Mazzini Giuseppe (id.)
98
108
92
50
Annullamento4
11 marzo " 707 262 Asselta Domenico 235 Argentini Achille
De Sanctis Francesco
9
9
X 10 marzo 1867
17 " "
732 1ª vot. 380
Ball. 407
Asselta Domenico 208
333
Amodio Pasquale 114
73
Dimissioni5
5 aprile 1868 735 325 Lacava Pietro, avv. 322 Voti dispersi 2
XI 20 nov. 1870 724 347 Lacava Pietro, avv. 344 Voti dispersi 3
XII 8 nov. 1874 747 452 Lacava Pietro, avv. 451 Nom. a seg. gen.6
23 aprile 1876 760 536 Lacava Pietro, avv., seg. gen. Min. int. 520 Beneventani Valerio 13
XIII 5 nov. " 759 534 Lacava Pietro, avv., seg. gen. Min. int. 531 Nomina a segretario generale7
12 gennaio 1879 711 479 Lacava Pietro, avv., seg. gen. Min. lav. pubb. 400 Motta Camillo, cons. d'app. 56
XIV 16 maggio 1880 725 478 Lacava Pietro, avv. 459 Lapenta Egidio, dott. 11
Scrutinio di lista
XV, XVI e XVII Compreso nel collegio di Potenza II.
Collegio uninominale
XVII 6 nov. 1892 3723 1971 Lacava Pietro, avv. 1823 Lovito Francesco 109
XIX 26 maggio 1895 1708 1049 Lacava Pietro, avv. 979 Lovito Francesco 33
XX 21 marzo 1897 1781 1054 Lacava Pietro, avv. 978 Crispi Francesco 20
VII 25 marzo 1860
29 " "
693 1ª vot. 174
Ball. 284
Tommaseo Nicolò 72
145
Torrigiani Pietro, prof. 55
135
Dimissioni8
1° luglio "
5 " "
699 1ª vot. 165
Ball. 194
Garibaldi Giuseppe, gen. 105
130
Torrigiani Pietro, prof. 30
61
Promozione9
VIII Cessò di essere capoluogo di Collegio.
(V. Langhirano).
VII 25 marzo 1860 299 152 Cavaleri Michele, avv. 125 Paletta Marco, dott. 8 Opzioni10
6 maggio "
10 " "
300 1ª vot. 97
Ball. 89
Morardet Michele, dott. 44
47
Barigozzi Ermanno 26
42
VIII Cessò di denominare il Collegio.
VII 25 marzo 1860
29 " "
544 1ª vot. 236
Ball. 174
Castellani-Fantoni c.te Luigi 107
161
De Vincenti Francesco, avv. 47
11
VIII Cessò di denominare il Collegio.
Collegio uninominale
VII 25 marzo 1860 471 244 Melegari Luigi Amedeo, prof. cons. di Stato 235 Carbonieri Luigi, avv. 4
VIII 27 gennaio 1861 575 321 Torelli Giuseppe 309 Carbonieri Luigi, dott. 4
IX 22 ottobre 1865 679 458 Torelli Giuseppe 235 Basini Giuseppe, avv. 194 Morte11
20 maggio 1866
27 " "
678 1ª vot. 242
Ball. 272
Sormani-Moretti c.te Luigi 220
254
Michelini c.te G. B. 9
14
X 10 marzo 1867
17 " "
694 1ª vot. 236
Ball. 280
Sormani-Moretti c.te Luigi 221
258
Guzzoni Vittorio, dott. 3
19
XI 20 nov. 1870
27 " "
750 1ª vot. 228
Ball. 207
Sormani-Moretti c.te Luigi 214
173
Cattania Orazio, dott. 3
31
XII 8 " 1874
15 " "
795 1ª vot. 532
Ball. 534
Sormani-Moretti c.te Luigi 228
295
Segrè Epaminonda, avv.

Biancheri Gius., avv. (1ª vot.)
138
234
130
Nom. a pref.12
28 maggio 1876
4 giugno "
806 1ª vot. 493
Ball. 621
Mordini Antonio, avv. 249
332
Ronchetti Tito, avv. 166
271
XIII 5 nov. 1876 889 644 Marani Cesare 327 Salimbeni c.te Leonardo 259
XIV 16 maggio 1880 967 709 Sandonnini Claudio, avv. 447 Govi Gilberto, prof. 221
Scrutinio di lista
XV, XVI e XVII Compreso nel Collegio di Reggio Emilia.
Collegio uninominale
XVIII 6 nov. 1892 5447 3328 Martini Giovanni, avv. 1672 Bonfadini Romualdo
Cattania Orazio, avv.
781
776
XIX 26 maggio 1895 4317 3152 Cottafavi Vittorio, avv. 1891 Martini Giovanni, avv. 1154
XX 21 marzo 1897 4318 2813 Cottafavi Vittorio, avv. 2011 Prampolini Camillo 675
Collegio uninominale
I 27 aprile 1848
28 " "
239 1ª vot. 170
Ball. 158
Ravina Jacopo Amedeo, avv. 82
120
Incisa-Beccaria c.te Emanuele 39
36
Opzione13
26 giugno "
27 " "
239 1ª vot. 143
Ball. 158
Appiani c.te Paolo, intend. gen. all'azienda di guerra. 62
97
Incisa-Beccaria c.te Emanuele 42
61
II 22 gennaio 1849 239 107 Ravina Amedeo, avv., cons. di Stato. 81 Borgna Francesco, dott. 14 Opzione14
20 marzo "
22 " "
239 1ª vot. 79
Ball. 107
Borella Alessandro, dott. 26
53
Pinelli Pier Dionigi 40
52
III 15 luglio "
16 " "
248 1ª vot. 145
Ball. 159
Appiani c.te Paolo 48
83
Incisa-Becearia c.te Emanuele 46
75
Annullamento15
16 sett. "
17 " "
248 1ª vot. 102
Ball. 120
Incisa-Beccaria c.te Eman. 65
81
Muffone Vincenzo, prof. 28
39
IV 9 dic. "
10 " "
248 1 vọt. 129
Ball. 130
Incisa-Beccaria c.te Eman. 66
73
Marone G. B 58
54
Dimissioni16
25 gennaio 1852 254 151 Gallina Antonio, avv. 98 Incisa-Becearia c.te Emanuele 50
V 8 dic. 1853 283 184 Sappa bar. Giuseppe, cons. di Stato 135 Incisa-Beccaria c.te Emanuele 39
VI 15 nov. 1857
18 " "
391 1ª vot. 244
Ball. 294
Sappa bar. Giuseppe, cons. di Stato 94
148
Incisa-Beccaria c.te Emanuele

Vallauri Tomm. prof. (1• vot.)
90
144
53
VII 25 marzo 1860 631 419 Michelini c.te G. B. 228 Sappa bar. Giuseppe, cons. di Stato 169
VIII Cessò di essere capoluogo di Collegio.
(V. Alba)
Collegio uninominale
VII 25 marzo 1860 471 367 Maccabruni Giuseppe, avv. 251 Cusani Confalonieri marchese Carlo 80
VIII 27 gennaio 1861 834 304 Maccabruni Giuseppe, avv. 288 Voti dispersi 14
IX 22 ottobre 1865
29 " "
1002 1ª vot. 566
Ball. 615
Maccabruni Giuseppe, avv. 302
385
Dozzio Giovanni

Lazzarini Giulio, prof. (1ª vot.)
Buccellati Antonio, prof. (id.)
99
214
61
60
X 10 marzo 1867
17 " "
1026 1ª vot. 444
Ball. 672
Zanini Giovanni, dott. 115
368
Majocchi Achille, ten. col.

Dozzio Giovanni (1ª vot.)
150
270
85
Morte17
29 agosto 1869
5 sett. "
1095 1ª vot. 467
Ball. 626
Billia Antonio, avv. 320
511
Pellegrini Emilio, avv. 121
100
XI 20 nov. 1870
27 " "
1064 1ª vot. 373
Ball. 668
Billia Antonio, avv. 254
382
Brambilla Camillo 103
265
Morte18
21 sett. 1873
28 " "
1027 1ª vot. 307
Ball. 562
Cavallotti Felice, avv. 144
286
Pellegrini Emilio, avv. 131
248
XII 8 nov. 1874
15 " "
1048 1ª vot. 393
Ball. 520
Cavallotti Felice, avv. 222
320
Sacchi Gaetano, gen. 138
189
XIII 5 nov. 1876
12 " "
1066 1ª vot. 240
Ball. 482
Cavallotti Felice, avv. 208
318
Reale Carlo, dott. 24
154
XIV 16 maggio 1880
23 " "
1075 1ª vot. 734
Ball. 868
Cavallotti Felice, avv. 265
446
Arnaboldi c.te Bernardo 349
361
Scrutinio di lista
XV, XVI e XVII Compreso nel Collegio di Pavia I.
Collegio uninominale
XVIII 6 nov. 1892 5403 4165 Pozzi Domenico, avv. 2255 Cavallotti Felice, avv. 1750 Annullamento19
7 maggio 1893 5182 4214 Cavallotti Felice, avv. 2114 Pozzi Domenico, avv. 1897 20
XIX 26 maggio 1895 4655 3389 Cavallotti Felice, avv. 1914 Galbarini Angelo, avv. 1342
XX 21 marzo 1897 4597 2147 Cavallotti Felice, avv. 1818 Costanzi Edoardo 205
Collegio uninominale
VII 25 marzo 1860 651 334 Gualterio march. Filippo 317 Cecchetti Cristoforo 4
VIII 27 genn. 1861 1001 382 D'Ancona Sansone, dott. 351 Romanelli Leonardo 7
IX 22 ottobre 1865
29 " "
950 1ª vot. 677
Ball. 728
Mancini Girolamo 261
306
Giusti Idelfonso, avv.

Lorini Andrea, avv. (1ª vot.)
253
297
71
X 10 marzo 1867
17 " "
939 1ª vot. 288
Ball. 512
Mancini Girolamo 187
253
Vegni Angelo, prof. 82
238
XI 20 nov. 1870
27 " "
916 1ª vot. 403
Ball. 534
Pancrazi Antonio 135
271
Tommasi-Cradeli Corr., prof.

Diligenti Luigi (1ª vot.)
169
257
63
XII 8 nov. 1874
15 " "
893 1ª vot. 598
Ball. 636
Tommasi-Crudeli Corrado, prof. nell'Univ. di Roma 285
360
Diligenti Luigi

Panerazi Antonio (1ª vot.)
197
267
105
XIII 5 nov. 1876 1089 880 Diligenti Luigi 600 Tommasi-Crudeli Corr., prof. 258
XIV 16 maggio 1880 1127 676 Diligenti Luigi 430 Pancrazi Carlo, avv. 203
Scrutinio di lista
XV, XVI e XVII Compreso nel Collegio di Arezzo.
Collegio uninominale
XVIII 6 nov. 1892 5474 3413 Diligenti Luigi 2282 Mancini Girolamo 1032
XIX 26 maggio 1895 5506 2378 Diligenti Luigi 2008 Crispi Francesco 84
XX 21 marzo 1897 5396 2719 Diligenti Luigi 2173 Caglieri Giovanni
Ferri Enrico
266
60
VIII 27 genn. 1861
3 febbr. "
909 1ª vot. 663
Ball. 657
Morelli Donato 259
276
Mosciaro Giovanni

Compagna Pietro (1ª vot.)
Valenti Luigi, sacerd. (id.)
92
275
90
51
IX 22 ottobre 1865
29 " "
1102 1ª vot. 734
Ball. 715
Andreotti Davide 186
411
Zupi Antonio

Morelli Donato (1ª vot.)
Mauro Domenico (id.)
198
289
166
120
X 10 marzo 1867 1110 694 Miceli Luigi, avv. 462 Bartolini Nicola 213 Opzione21
5 maggio 1867
12 " "
1106 1ª vot. 492
Ball. 685
Andreotti Davide 285
412
Guicciardi Enrico 203
261
XI 20 nov. 1870
21 " "
1180 1ª vot. 594
Ball. 732
Zupi Antonio 254
411
Miceli Luigi, avv.

Campagna Mariano, avv. (1ª votazione)
190
295
94
XII 8 nov. 1874 1292 751 Miceli Luigi, avv. 450 Zumbini Bonaventura 278
XIII 5 nov. 1876 1216 679 Miceli Luigi, avv. 632 Gatti Lelio 22 Nomina a min.22
14 dic. 1879 1183 715 Miceli Luigi, avv., ministro d’agricoltura e commercio 679 Alimena Francesco 15
XIV 16 maggio 1880 1184 910 Miceli Luigi, avv., ministro d'agricoltura e commercio 579 Campagna Mariano, avv.
Alimena Francesco
198
122

Collegio di Cosenza I.

Scrutinio di lista
XV
(Dep. 5).
29 ottobre 1882 13001 9490 Miceli Luigi, avv.
Barracco bar. Luigi
Del Giudice Giacomo, segr- etario gen. min. lav. pub.
Morelli Donato
Vetere Francesco, avv.
4306
4240
4105

3391
2894
Majerà Silvio
Nicoletti Francesco, avv.
Della Cananea Giacomo
Campagna Mariano, avv.
Martire Francesco, avv.
Zapi Antonio
Fruginele Domenico
Amdreotti Davide
Benincasa Pasquale, avv.
Gallucci Gabriele
De Roberti Gaetano
Del Bianco bar. Rosario
Pagano Vincenzo, prof.
Dattilo Giovanni
De Seta Davide
2359
2010
1974
1863
1618
1474
1111
1024
868
597
594
375
328
183
126
XVI 23 maggio 1886 15047 9950 Del Giudice Giacomo
Miceli Luigi, avv.
Barracco bar. Luigi
Nicoletti Francesco, avv.
Baroni Vincenzo
5687
5200
4792
4762
4542
Vetere Francesco, avv.
Majerà Silvio
De Seta Enrico
Mirabelli Roberto
4434
3195
2642
1868
XVII 23 nov. 1890 17333 10605 Miceli Luigi, avv., ministro d’agricoltura e commercio Baroni Vincenzo
Mirabelli Roberto, prof.
Quintieri Angiolo, prof.
Nicoletti Francesco, avv.
6265

5308
4840
4833
4195
Barracco bar. Luigi
Vetere Francesco, avv.
Del Giudice Giacomo
4110
3971
3909
Collegio uninominale
XVII 6 nov. 1892 5207 3143 Miceli Luigi, avv. 2010 Voti dispersi 118
XIX 26 maggio 1895 3983 2834 Miceli Luigi, avv. 16416 Mirabelli Roberto 1074
XX 21 marzo 1897 4010 2764 Spada Nicola 1802 Miceli Luigi, avv. 899

Collegio di Cosenza II.

Scrutinio di lista
XV, XVI e XVII Vedi
Castrovillari
Collegio uninominale
I 27 aprile 1848
28 " "
167 1ª vot. 126
Ball. 116
Avondo Carlo, avv. prof. str. di legge 35
61
Cridis Basilio, avv. 55
55
II 22 genn. 1849 167 77 Avondo Carlo avv. prof. 62 Cridis Basilio, avv. 7 Dimissioni23
20 marzo "
21 " "
167 1ª vot. 57
Ball. 44
Sola Carlo prof. 49
37
Cridis Basilio, avv. 4
6
III 15 luglio "
22 " "
164 1ª vot. 80
Ball. 108
Sola Carlo, prof di filos. Collegio Naz. di Torino 45
70
Trompeo Benedetto, dott. 31
38
IV 9 dic. " 16! 108 Cossato di Fecia Luigi generale, com. l’Acc. milit. 65 Sola Carlo, prof. 15
V 8 dic. 1853
11 " "
158 1ª vot. 88
Ball. 86
Avondo Carlo, avv. 49
71
Cosssato di Fecia Luigi, gen. 16
15
Annullamento24
8 genn. 1856

11 " "
166 1ª vot. 69
Ball. 83
Oytana G. B., avv. dirett. del Debito pubblico 25
41
Avondo Carlo, avv. 20
39
VI 15 nov. 1857
18 " "
181 1ª vot. 109
Ball. 130
Oytana G. B., avv., segr. gen. Min. finanze 41
88
Broglia di Mombello c.te Alessandro 53
40
Nomina a min.25
7 agosto 1859 213 146 Oytana G. B., avv., min. fin. 95 Avondo Carlo Alberto 47 26
VII 25 marzo 1860 461 344 Cassinis G. B., avv., min. di grazia e giustizia 234 Falla-Ciri Carlo, dott. 75 Opzione27
6 maggio " 461 241 Sella Quintino, ing., prof. 234 Falla-Ciri Carlo, dott. 2
VIII 27 genn. 1861 723 322 Sella Quintino, ing. delle miniere 309 Sella Gregorio 3 Annullamento28
7 aprile " 720 400 Sella Quintino, ing., segr. generale Min. istruz. pubbl. 396 Voti dispersi 2 Nomina a min.29
23 marzo 1862 742 340 Sella Quintino, ing., min. finanze 340 Nomina a min.30
16 ottobre 1864 790 332 Sella Quintino, ing., mîn. finanze 324 Voti dispersi 6
IX 22 ottobre 1865 958 539 Sella Quintino, ing., min- finanze 461 Cantone di Ceva march. Giovanni 58
X 10 marzo 1867 983 437 Sella Quintino, ing. 341 Colongo Gioacchino 757 Nomina a min.31
9 genn. 1870 1024 475 Sella Quintino, ing., min. finanze 438 Garizio Eusebio, prof. 27
XI 20 nov. " 1036 454 Sella Quintino, ing., min. finanze 447 Garizio Eusebio, prof. 3
XII 9 nov. 1874 1104 479 Sella Quintino, ing. 471 Voti dispersi 7
XIII 5 nov. 1876 1135 547 Sella Quintino, ing. 487 Garizio Eusebio, prof. 40
XIV 16 maggio 1880 1106 527 Sella Quintino, ing. 493 Trompeo Pietro Paolo 14
Scrutinio di lista
XV, XVI e XVII Compreso nel collegio di Novara II
Collegio uninominale
XVIII 6 nov. 1892 112863 4266 Guelpa Luigi, avv. 2909 Cerruti Valentino, ing., prof. 1156
XIX 26 maggio 1895 11140 6709 Garlanda Federico, prof. 3575 Guelpa Luigi, avv.
Garizio Eusebio
2099
875
XX 21 marzo 1897
28 " "
11017 1ª vot. 6737
Ball. 6517
Bellia Celestino, chim. farm. 2249
3545
Garlanda Federico, prof.

Rondani Dino, avv. (1ª vot.)
2300
2773
2010
Collegio uninominale
I 27 aprile 1848
28 " "
278 1ª vot. 226
Ball. 202
Gambini Giuseppe, avv. 66
129
Brofferio Angelo, avv. 73
66
Dimissioni32
8 nov. 1848
9 " "
278 1ª vot. 79
Ball. 36
Rossi Giuseppe, ten. colonn. d'artigl. 62
36
Bertolini Vincenzo, avv. 14
II 22 genn. 1849
23 " "
278 1ª vot. 117
Ball. 83
Rocca Luigi, avv. 44
51
Rossi Giuseppe, col. d'artigl. 25
32
III 15 luglio " 33 33 33 33 33 33 33
29 " " 295 162 Lione Antonio, avv., prof. di legge Uuiv. di Torino 103 Di S. Marzano Asinari c.te Britannio 42
IV 9 dic. 1849
10 " "
295 1ª vot. 163
Ball. 156
Di S. Marzano Asinari c.te Britannio 94
88
Lione Antonio, prof. avv. 59
68
Dimissioni34
15 dic. 1850
17 " "
323 1ª vot. 162
Ball. 181
Lione Antonino, avv., prof. di dir. ammin. Univ. Torino 80
104
Rossi Giuseppe, colonn. d'art. 62
75
Dimissioni35
1 maggio 1853
3 " "
327 1ª vot. 162
Ball. 167
Nicolini G. B., dott. 95
111
Savina Giuseppe, avv. 48
56
V 8 dic. " 366 200 Nicolini G. B., dott. 170 Di S. Marzano Asinari march. Vittorio 8
VI 15 nov. 1857
18 " "
405 1ª vot. 267
Ball. 307
Nicolini G. B., dott. 97
178
Incisa Camillo
maggiore d'età di
Verasis c.te Francesco (1ª vot.)
81
127
81
VII Cessò di essere capoluogo di Collegio.
(v. S. Damiano)
VIII 27 genn. 1861
3 febbr. "
928 1ª vot. 659
Ball. 671
Barracco bar. Giovanni 284
388
Cosentini Gaetano 318
274
IX 22 ottobre 1865 778 566 Barracco bar. Giovanni 360 Cosentini Gaetano 187
X 10 marzo 1867
17 " "
772 1ª vot. 538
Ball. 591
Cosentini Gaetano 197
317
Barracco bar. Giovanni

Morelli Gaetano (1ª vot.)
256
268
53
36
XI 20 nov. 1870
27 " "
754 1ª vot. 449
Ball. 578
Cosentini Gaetano 149
301
Morelli Gaetano 212
269
XII 8 nov. 1874 1004 815 Barracco bar. Giovanni 421 Morelli Gaetano
Cosentini Gaetano
192
190
XIII 5 nov. 1876
12 " "
1017 1ª vot. 894
Ball. 916
Cosentini Gaetano 335
494
Barracco bar. Giovanni

Morelli Gaetano (1ª vot.)
312
420
232
XIV 16 maggio 1880 1025 1ª vot. 887 Lucente Raffaele 436 Barracco bar. Giovanni 435 37
28 luglio " Ball. 960 Barracco bar. Giovanni 558 Lucente Raffaele 367
Scrutinio di lista
XV, XVI e XVII Compreso nel collegio di Catanzaro I
Collegio uninominale
XVIII 6 nov. 1892 4615 3827 Lucifero march. Alfonso 2594 Fonte Vincenzo, avv. 1039
XIX 26 magg. 1895 3409 2339 Lucifero march. Alfonso 2166 Cavallotti Felice 16
XX 21 marzo 1897 3382 2504 Lucifero march. Alfonso 1891 Turano Carlo 546
VII 25 marzo 1860
29 " "
695 1ª vot. 628
Ball. 349
Jacini Stefano, dott., ministro dei lavori pubblici 305
17
Martini c.te Enrico 288
327
38
6 maggio 1860 756 592 Martini c.te Enrico 350 Premoli c.te Carlo 226
VIII
39
VII 25 marzo 1860 487 315 Maggi c.te Berardo 272 Martini c.te Enrico 23
VIII
39
Collegio uninominale
VIII
40
27 gennaio 1861 1186 917 San Severino Vimercati c.te Faustino 481 Martini c.te Enrico 397
IX 22 ottobre 1865 1179 752 Martini c.te Enrico 418 Donati Pietro, avv. 289 Annullamento41
23 dic. 1865 1184 740 Martini c.te Enrico 481 Mosca Autonio, avv. 217 Annullamento42
8 aprile 1866 1179 725 Martini c.te Enrico 427 Donati Pietro, avv. 273
X 10 marzo 1867 1196 571 Martini c.te Enrico 514 Premoli c.te Carlo 29 Morte43
30 magg. 1869
6 giugno "
1095 1ª vot. 740
Ball. 847
Griffini Luigi, avv. 265
429
Cantù Cesare

San Severino conte Alfonso (1ª vot.)
Albergoni Ugo, avv. (1ª vot.)
221
350
109

108
XI 20 nov. 1870
27 " "
1119 1ª vot. 645
Ball. 790
Griffini Luigi, avv. 223
386
Donati Pietro, avv.

Albergoni Ugo, avv. (1ª vot.)
289
385
95
XII 8 nov. 1874 1318 900 Donati Pietro, avv. 468 Griffini Luigi, avv. 370
XIII 5 nov. 1876 1424 1077 Griffini Luigi. avv. 536 Donati Pietro, avv. 456
XIV 16 maggio 1880 1547 1030 Donati Pietro, avv. 585 Griffini Laigi, avv. 373
Scrutinio di lista
XV
Capoluogo del Collegio di Cremona II.
(Dep. 3)
29 ottobre 1882 11597 6124 Genala Francesco, prof.
Ronchetti Scipione, avv.
Boneschi Adriano, avv.
3591
2457
2114
Donati Pietro, avv.
Albergoni Guido, avv.
Pelloux Luigi, colonnello
Ferri Vittorio
Podestà Francesco, ing.
1941
1292
1228
716
659
Nom. a min.44
24 giugno 1883 11542 3161 Genala Franceseo, prof., ministro dei lavori pubblici 3055
XVI 23 maggio 1886 12873 7471 Genaia Francesco, avv.
Rossi Girolamo
Boneschi Adriano, avv.
4090
3963
3252
Chizzolini Girolamo, ing.
Boschi Cesare, avv.
Albergoni Guido, avv.
Pelloux Luigi, generale
1339
1235
1191
1150


Morte45
23 febb. 1890 13467 5772 Marazzi c.te Fortunato, maggiore di fanteria 2834 Ronchetti Scipione, avv. 2634 46
Scrutinio di lista
XVII 23 nov. 1890 14605 8867 Rossi Girolamo
Genala Francesco, avv.
Marazzi c.te Fortunato, maggiore di fanteria
5351
5123
4984
Capredoni Giovanni, avv.
Podestà Francesco, ing.
2683
2493
Collegio uninominale
XVIII 6 nov. 1892 6123 4022 Marazzi c.te Fortunato, maggiore di fanteria 2438 Capredoni Giov., avv. 1433 Promozione47
18 " 1894 6472 2400 Marazzi c.te Fortunato, tenente colonnello 2136 Cattaneo Giovanni 134
XIX 26 maggio 1895 6037 4370 Marazzi c.te Fortunato, tenente colonnello 2685 Pisa Ugo 1532
XX 21 marzo 1897 5953 2642 Marazzi c.te Fortunato, tenente colonnello 2252 Ghisalberti Demetrio, avv. 200
VII 25 marzo 1860 1032 533 Cattaneo Carlo, prof. 398 La Farina Giuseppe 64 Opzione48
6 maggio "
10 " "
1010 1ª vot. 414
Ball. 442
Macchi Mauro, prof. 251
337
Borghi Luigi, ex-ufficiale di marina 63
101
VIII
49
VII 25 marzo 1860 570 248 La Farina Giuseppe 212 Piazza Francesco, dott. 8 Opzione50
6 maggio "
10 " "
570 1ª vot. 200
Ball. 162
Bonati Luigi, dott. 70
118
Stoppani Antonio, ing. 84
40
VIII
49
Collegio uninominale
VIII
51
27 gennaio 1861 1206 678 Macchi Mauro, prof. 502 Piazza Francesco 151
IX 22 ottobre 1865 1762 741 Macchi Mauro, prof. 640 Conti Augusto, prof. 69
X 10 marzo 1867
17 " "
1668 1ª vot. 690
Ball. 655
Macchi Mauro, prof. 530
498
Ricasoli bar. Bettino 54
152
XI 20 nov. 1870
27 " "
1793 1ª vot. 520
Ball. 502
Macchi Mauro, prof. 265
281
Vacchelli Pietro, dott. 242
217
XII 8 nov. 1874
15 " "
1976 1ª vot. 514
Ball. 645
Macchi Mauro, prof. 315
447
Cadolini Giovanni, ing. 187
187
XIII 5 nov. 1876
12 " "
2017 1ª vot. 866
Ball. 805
Macchi Mauro, prof. 629
640
Cadolini Giovanni, ing. 217
160
Nom. a senat.52
20 aprile 1879
27 " "
2037 1ª vot. 565
Ball. 460
Vacchelli Pietro, dott. 532
442
Cadolini Giovanni, ing. 13
11
XIV 16 maggio 1880
23 " "
1989 1ª vot. 574
Ball. 507
Vacchelli Pietro, dott. 522
473
Cadolini Giovanni, ing. 20
23

Collegio di Cremona I.

Scrutinio di lista
XV
(Dep. 3)
29 ottobre 1882 15105 8131 Vacchelli Pietro, dott.
Sacchi Ettore, avv.
Mori Giuseppe
4725
3544
3444
Arisi Enrico, avv.
Cadolini Giovanni, ing.
Longari Ponzone Giov., ing.
Pistoja Francesco, magg.
Podestà Francesco, ing.
Porro Giovanni, avv.
2907
2681
2606
729
562
443
Nom. a segr. gen.53
26 agosto 1883 15474 4043 Vacchelli Pietro, dott., seg. gen. Min. d'ag. ind.e comm. 3862 Longari Ponzone Giov., ing.
Busini Luigi, dott.
9
9
XVI 23 maggio 1886 15291 8989 Vacchelli Pietro, dott.
Sacchi Ettore, avv.
Cadolini Giovanni, ing.
5118
4493
4286
Quaini Gioele, dott.
Mori Giuseppe, dott.
Lazzari Costantino
Fiorini Giovanni, dott.
4085
3979
3361
379
XVII 23 nov. 1890 16264 8438 Vacchelli Pietro, dott.
Cadolini Giovanni, ing.
Stanga m.se Antonio
5162
4806
4798
Sacchi Ettore, avv.
Bissolati Leonida, avv.
Boschi Cesare, avv.
Lazzari Costantino
3366
2423
2058
1384
Collegio uninominale
XVIII 6 nov. 1892
13 " "
7058 1ª vot. 2154
Ball. 2436
Vacchelli Pietro, dott. 1114
1356
Ferragni Luciano, avv.

Lazzari Costantino (1ª vot)
530
1024
403
XIX 26 maggio 1895
2 giugno "
7216 1ª vot. 3319
Ball. 4230
Sacchi Ettore, avv. 1291
2269
Vacchelli Pietro, dott.

Turati Filippo (1ª vot.)
1492
1845
442
XX 21 marzo 1897 6990 3119 Sacchi Ettore, avv. 1866 Fontana Fortunato, ing.
Marenghi Luigi, avv.
De Andreis Luigi, ing.
989
357
101

Collegio di Cremona II.

Scrutinio di lista
XV, XVI e XVII V. Crema.
Collegio uninominale
I 27 aprile 1848 352 230 Boncompagni c.te Carlo, min. ist. pubb 218 Nomina a min.54
30 sett. " 55
31 ottobre "
2 nov. " "
352 1ª vot. 92
Ball. 99
Boncompagni c.te Carlo, min. ist. pubb. 57
64
Chiò Felice, prof. 26
35
Annullamento56
30 nov. "
1° dic. "
352 1ª vot. 75
Ball. 123
Chiò Felice, prof. 31
59
Boncompagni Carlo 38
58
57
II 22 gennaio 1849 352 156 Chiò Felice, prof. di matem. Acc. mil. 119 Saracco Leandro, avv. 48
III 15 luglio "
22 " "
385 1ª vot. 165
Ball. 263
Chiò Felice, prof. di matem. Acc. mil. 91
140
Saracco Leandro, avv. 68
122
IV 9 dic. " 384 156 Chiò Felice, prof. di matem. Acc. mil. 91 Saracco Leandro, avv. 62
V 8 dic. 1853
11 " "
418 1ª vot.256
Ball. 296
Chiò Felice, prof. 98
153
Saracco Leandro, avv., prof.

Casalone Giuseppe, avv., int. (1ª vot.)
67
141
52
Promozione58
5 nov. 1854
7 " "
430 1ª vot. 206
Ball. 252
Saracco Leandro, avv., prof. 100
125
Chiò Felice, prof. 92
122
Morte59
17 dic. 1854
19 " "
410 1ª vot. 223
Ball. 188
Chiò Felice, prof. 131
159
Carpi Leone 30
27
VI 15 nov. 1857
18 " "
499 1ª vot. 220
Ball. 263
Chiò Felice, prof. 85
147
Garelli Giusto, avv.

Bossi Giac., prof. sac. (1ª vot.)
63
115
60
VII 25 marzo 1860 600 365 Chiò Felice, prof. 202 Lignana Giacomo, prof. 128 Sorteggio60
1° luglio "
5 " "
690 1ª vot. 288
Ball. 390
Lignana Giacomo, prof. 189
261
Berretta Giuseppe, avv. 81
123
VIII 27 genn. 1861 1037 473 Farini Carlo Luigi, dott. 418 Lignana Giacomo, prof. 36 Nomina a min.61
11 genn. 1863 1018 471 Farini Carlo Luigi, pres. del Cons. 459 Voti dispersi 10
IX 22 ottobre 1865
29 " "
1180 1ª vot. 813
Ball. 891
Ara Casimiro, avv. 328
529
Bertolè-Viale Ettore, col.

Bellardi Vittorio, avv. (1ª vot.)
Chiò Felice, prof. (id.)
189
359
137
109
X 10 marzo 1867 1217 813 Bertolè-Viale Ettore, gen. 426 Ara Casimiro, avv. 359 Nomina a min.62
17 nov. "
24 " "
1316 1ª vot. 817
Ball. 997
Bertolè-Viale Ettore, gen., min. guerra 421
552
Spantigati Federico, avv. 348
438
XI 20 nov. 1870 1535 778 Bertolè-Viale Ettore, gen., min. guerra 650 Salino c.te Augusto 67 Promozione63
17 maggio 1874 1867 888 Bertolè-Viale Ettore, gen. 844 Salino c.te Augusto 12
XII 8 nov. " 1934 1184 Bertolè-Viale Ettore, gen. 818 Narratone Domenico
Montagnini c.te Luigi
248
59
XIII 5 nov. 1876
12 " "
1935 1ª vot. 1231
Ball. 1352
Bertolè Viale Ettore, gen. 484
706
Narratone Domenico, avv.

Faldella Giov., avv. (1ª vot.)
438
633
214
XIV 16 maggio 1880 1714 1122 Bertolè-Viale c.te Ett., ten. gen. 777 Faldella Giovanni, avv. 289 Annullamento64
9 genn. 1881
16 " "
1864 1ª vot. 1414
Ball. 1531
Faldella Giovanni, avv. 518
767
Lucca Piero, ing.

Narratone Domen. (1ª vot.)
550
752
270
Scrutinio di lista
XV, XVI e XVII Compreso nel collegio di Novara III.
Collegio uninominale
XVIII 6 nov. 1892 8522 5460 Faldella Giovanni, avv. 3010 Ferraris Vittorio, avv. 2078
XIX 26 maggio 1895 7255 4759 Fracassi m.se Dom., dott. 2371 Faldella Giovanni, avv.
Mafli Fabrizio, dott.
2056
129
XX 21 marzo 1897 7181 4320 Fracassi m.se Dom., dott. 2333 Maffi Fabrizio, dott. 1743
VII 25 marzo 1860 359 273 Arconati - Visconti march. Giuseppe 170 Annoni c.te Francesco 88
VIII 27 genn. 1861 494 289 Arconati- Visconti march. Giuseppe 178 Annoni c.te Francesco 79
IX 22 ottobre 1865
29 " "
468 1ª vot. 259
Ball. 345
Mozzoni Giorgio, avv. 85
185
Carpi Leone 80
141
Dimissioni65
15 luglio 1866 460 223 Annoni c.te Francesco 193 Visconti-Venosta Emilio 20
X 10 marzo 1867 453 278 Annoni c.te Francesco 250 Prinetti Carlo 18
XI 20 nov. 1870 443 264 Annoni c.te Aldo 259 Voti dispersi 2
XII 8 nov. 1874 515 341 Annoni c.te Aldo 322 Ceriani Luigi 11
XIII 5 nov. 1876
12 " "
592 1ª vot. 467
Ball. 501
Canzi Luigi 221
278
Labus Stefano 203
219
XIV 16 maggio 1880 609 485 Canzi Luigi 263 Campi Emilio, avv. 198
Scrutinio di lista
XV, XVI e XVII Compreso nel collegio di Milano II.
Collegio uninominale
XVIII 6 nov. 1892 4154 2204 Campi Emilio, avv. 2150 Voti dispersi 27
XIX 26 maggio 1895 3401 2118 Campi Emilio, avv. 2016 Bertini Enrico 11
XX 21 marzo 1897 3371 2201 Campi Emilio, avv. 1775 Voti dispersi 36
I 17 aprile 1848
18 " "
366 1ª vot. 250
Ball. 250
Guillot Francesco, capitano in ritiro 105
174
Passino Giuseppe Luigi 79
72
66
II 15 genn. 1849
16 " "
366 1ª vot. 105
Ball. 86
Guillot Francesco, maggiore Commiss. di leva 92
85
Passino Giuseppe Luigi 11
1
III 22 luglio
23 " "
366 1ª vot. 165
Ball. 140
Guillot Francesco, maggiore 100
99
Passino Giuseppe Luigi 61
41
67
IV 13 dic. " 366 201 Guillot Francesco, maggiore 179 Passino Giuseppe Luigi 24 Annullamento68
2 febb. 1850 366 164 Guiliot Francesco, maggiore 123 Passino Giuseppe Luigi 39 Annullamento69
25 marzo "
26 " "
366 1ª vot. 102
Ball. 130
Angius Vittorio, sacerdote 53
83
Passino Giuseppe Luigi 39
47
70
V
Cuglieri
71
8 dic. 1853
9 " "
370 1ª vot. 113
Ball. 109
Delitala Gavino, cons. d'appello 34
61
De Castro Salvatore Angelo, canonico 27
47
71
VI 15 nov. 1857 488 286 Naytana Serafino, avv., pres. di tribunale 187 Massidda Antonio, colonnello net carabinieri 81
VII 25 marzo 1860
29 " "
1742 1ª vot. 1176
Ball. 1085
Siotto-Pintor Giovanni, avv., cons. d'appello 266
670
Cugia Efisio, colonn. d'art.

Fara Gavino, avv. (1ª vot.)
Beltrami c.te Pietro (id.)
Loi Gaetano, avv. prof. (id.)
Massidda Antonio, gen. (id.)
Lessona Giuseppe, prof. (id.)
238
406
161
148
113
113
72
Promozione72
1 luglio 1860
5 " "
1742 1ª vot. 724
Ball. 942
Delitala Gavino, avv., cons. d'appello 161
555
Cugia Efisio, colonnello

Brofferio Angelo, avv. (1ª vot.)
Fara Gavino, avv. (id.)
370
378
89
88
73
VIII Cessò di essere Capoluogo di Collegio
(V. Macomer)
I 17 aprile 1848
18 " "
229 1ª vot. 175
Ball. 168
Passino Giuseppe Luigi 69
106
Guillot Francesco 45
62
II 15 genn. 1849
16 " "
229 1ª vot. 72
Ball. 106
Passino Giuseppe Luigi 23
59
Guillot Francesco 48
46
74
III 22 luglio "
23 " "
545 1ª vot. 270
Ball. 250
Spano G. B., cap. d'artigl. 121
128
Passino Giuseppe Luigi 125
118
75
IV 13 dic. " 545 334 Spano G. B., cap. d'artigl. 207 Passino Giuseppe Luigi 95 Promozione76
26 genn. 1851
27 " "
583 1ª vot. 122
Ball. 87
Spano G. B., magg. d'artigl. 101
83
Gavino Nino, canonico 17
4
Annullamento77
2 marzo "
3 " "
584 1ª vot. 39
Ball. 57
Di Salmour c.te Ruggero 38
55
Santoni Serafino, avv. 1
1
V 8 dic. 1853
9 " "
567 1ª vot. 182
Ball. 174
Delitala Gavino, avv., cons. d'appello di trib. di 1ª istanza di 4ª classe 34
96
Spano Francesco, avv., giud. di trib. di 1ª istanza 45
74
Opzione78
22 genn. 1854
23 " "
567 1ª vot. 221
Ball. 251
Naytana-Sanna Serafino, avv., pres. di tribunaje di 1ª istanza di 4ª classe 59
131
Spano Francesco, avv., giud. di trib, di 1ª istanza 81
117
Promozione79
25 nov. 1855
26 " "
579 1ª vot. 60
Ball. 44
Naytana-Sanna Serafino avv., pres. di tribunale di 1ª istanza di 3ª classe 58
44
Naytana-Carta Serafino 1
80 (V. Bosa)


Note

  1. Cessò per promozione a maggior generale il 30 marzo 1862.
  2. Dimissionario il 21 dicembre 1863.
  3. Optò pel collegio di Adria il 23 dicembre 1865.
  4. Annullata l'elezione il 16 febbraio 1866 perchè parecchi elettori si presentarono colla scheda scritta in precedenza fuori della sala elettorale e con quella vennero ammessi a votare.
  5. Dimissionario il 10 marzo 1868.
  6. Cessò per nomina a segretario generale del Ministero dell'interno il 1° aprile 1876.
  7. Cessò per nuova nomina a segretario generale del Ministero dei lavori pubblici il 22 dicembre 1878.
  8. Dimissionario il 10 maggio 1860.
  9. Con Decreto 6 novembre 1800 fu promosso generale d'armata. Non seguì altra elezione.
  10. Optò pel collegio di Gorgonzola il 13 aprile 1860.
  11. Morto il 25 aprile 1866.
  12. Cessò per nomina a prefetto il 10 maggio 1876.
  13. Optò pel VI collegio di Torino il 27 maggio 1848.
  14. Optò pel collegio di Alba il 23 febbraio 1849.
  15. Annullata l'elezione per avere il seggio indetta la votazione di ballottaggio il 16 anzichè il 22 luglio. Vari elettori protestarono di non aver preso parte alla seconda votazione, persuasi che fosse, com'era indicato nel Regio Decreto di convocazione dei collegi, il 22 luglio.
  16. Dimissionario il 31 dicembre 1851.
  17. Morto il 31 Iuglio 1869.
  18. Morto l'11 agosto 1873.
  19. Annullata l'elezione il 15 aprile 1893 dopo che la Giunta per la verificazione dei poteri, a mezzo di un Comitato inquirente, ritenne la elezione viziata di corruzione.
  20. La Giunta delle elezioni, dopo avere rettificati i risultati della votazione, attribuendo voti 2125 all'onorevole Cavallotti, e 1944 all'onorevole Pozzi, non ritenne fondate le accuse di irregolarità mosse all'elezione e propose la convalidazione dell'onorevole Cavallotti, che la Camera approvò nella tornata del 24 febbraio 1891.
  21. Optò pel collegio di Calatafimi il 13 aprile 1867.
  22. Cessò per nomina a ministro d'agricoltura e commercio il 25 novembre 1879.
  23. Dimissionario il 1° marzo 1849.
  24. Cessò il 10 dicembre 1855 per deliberazione della Camera essendo stato richiamato in servizio attivo quale professore, e non essendovi posti vacanti nella categoria dei deputati professori.
  25. Cessò per nomina a ministro delle finanze il 19 luglio 1859.
  26. L'elezione non fu convalidata per la chiusura della Legislatura.
  27. Optò pel IV collegio di Torino ii 13 aprile 1860.
  28. Annullata l'elezione il 6 marzo 1861 per ragion d'impiego, quantunque fosse membro del Consiglio superiore dell'istruzione pubblica e Professore nell'Istituto superiore di applicazione. L'ineleggibilità gli veniva dalla carica dì ingegnere delle miniere.
  29. Cessò per nomina a ministro delle finanze il 3 marzo 1862.
  30. Cessò per nuova nomina a ministro delle finanze il 23 settembre 1864.
  31. Cessò per nomina a ministro delle finanze il 14 dicembre 1869.
  32. Dimissionario il 26 ottobre 1848.
  33. 33,0 33,1 33,2 33,3 33,4 33,5 33,6 L'elezione non ebbe luogo per non essere pervenuta al capoluogo del Collegio la lista elettorale di un comune. Con Regio Decreto 18 luglio 1849 il collegio fu riconvocato pel 29 luglio.
  34. Dimissionario il 14 novembre 1850.
  35. Dimissionario l'1l aprile 1853.
  36. Nella tornata dell'8 aprile 1867 fu deliberata un'inchiesta parlamentare per conoscere l'influenza che potevano avere esercitato tumulti e disordini avvenuti nel giorno dell'elezione in Cotrone. - I risultati dell'inchiesta assodarono la nessuna influenza dei disordini esercitata sulla elezione, la quale fu convalidata il 24 maggio 1867.
  37. L'ufficio principale aveva proclamato deputato l'onorevole Lucente, ma la Camera, nella tornata del 28 giugno 1880, ritenendo non avere l'onorevole Lucente riportata la maggioranza voluta dalla legge, annullò la proclamazione, ordinando il ballottaggio fra Lucente e Barracco.
  38. L'ufficio della sezione principale proclamò il ballottaggio fra gli onorevoli Jacini e Martini perchè, male interpretando l'articolo 91 della legge elettorale allora vigente, ritenne che condizione d'eleggibilità, oltre il terzo degl'iscritti, fosse più della metà dei votanti, non detraendo da questi le schede nulle. E poichè nel caso presente le schede nulle erano 19, cosi fin dalla prima votazione il candidato Jacini sarebbe stato validamente eletto. - La Camera, ciò riconoscendo, nella tornata del 13 aprile 1860, dichiarò nulla e non avvenuta la votazione di ballottaggio colla conseguente proclamazione del deputato Martini, e riconobbe valida fino dal primo scrutinio l'elezione del deputato Jacini. - Questi optò in seguito pel collegio di Pizzighettone, il 14 aprile 1860
  39. 39,0 39,1 I due collegi di Crema I e II sono riuniti in uno solo, Crema.
  40. I due collegi di Crema I e II sono riuniti in uno solo, Crema.
  41. Annullata l'elezione il 22 novembre 1865, perchè alcune schede apparvero scritte dalla stessa mano.
  42. Deliberata un'inchiesta giudiziaria il 26 gennaio 1866 per accuse di corruzione e irregolarità denunziate da proteste. Le risultanze dell'inchiesta provarono come corruzione vi fosse stata e la Camera annullò l'elezione l'8 marzo 1866.
  43. Morto il 26 aprile 1869.
  44. Nomina del deputato Genala a ministro dei lavori pubblici il 25 maggio 1883.
  45. Morte del deputato Boneschi, 17 gennaio 1890.
  46. A questa elezione vennero mosse, con varie proteste, accuse di corruzione, di somministrazione di vini e cibarie e di organizzazione di trasporti agli elettori favorevoli al Marazzi. - La Giunta delle elezioni, a mezzo di un Comitato inquirente, assodo insussistenti tali accuse e pro- pose la convalidazione dell'elezione, che la Camera approvó il 5 maggio 1890.
  47. Cessò per promozione a tenente colonnello il 18 ottobre 1894.
  48. Optò pel collegio V di Milano il 14 aprile 1860.
  49. 49,0 49,1 I due collegi di Cremona I e II sono riuniti in uno solo, Cremona.
  50. Optò pel collegio di Busto Arsizio il 12 aprile 1860.
  51. I due Collegi di Cremona I e II sono riuniti in uno solo, Cremona.
  52. Cessò per nomina a senatore il 16 marzo 1S79.
  53. Nomina del deputato Vacchelli a segretario generale del Ministero di agricoltura, industria e commercio il 15 luglio 1883.
  54. Cessò dalla carica il 27 luglio 1848. Vi ritornò il 29 agosto stesso anno.
  55. Non si addivenne all'elezione del deputato, avendo l'ufficio definitivo del collegio deliberato non potervisi procedere per non trovarsi presente all'adunanza il terzo degli elettori iscritti.
  56. Annullata l'elezione il 13 novembre 1848 per non essersi, nel primo scrutinio, proceduto al secondo appello degli elettori.
  57. Nella tornata del 13 dicembre 1848 la Camera, prima di convalidare l'elezione, deliberò un'inchiesta per accertare se la pubblicazione del decreto di convocazione del collegio avesse avuto effettivamente luogo nei Comuni del Collegio. La Camera fu sciolta prima che fossero noti i risultati dell'inchiesta.
  58. Cessò per nomina a professore effettivo di fisica sublime, il 9 ottobre 1854.
  59. Morto il 21 novembre 1854, prima della convalidazione dell'elezione.
  60. Sorteggiato per eccedenza nel numero dei deputati professori, il 2 giugno 1860.
  61. Cessò l'8 dicembre 1862 per nomina a presidente del Consiglio.
  62. Cessò per nomina a ministro della guerra, il 27 ottobre 1867.
  63. Cessò per promozione a tenente generale, il 3 maggio 1874.
  64. Annullata l'elezione l'8 dicembre 1880 per incompatibilità, rivestendo l'eletto la carica di Gran Cacciatore di s. M. il Re con stipendio sulla lista civile.
  65. Dimissionario il 12 giugno 1866.
  66. Nella tornata del 12 maggio 1848 la Camera deliberava un'inchiesta sulla elezione per minaccie e corruzioni denunciate da elettori. Il 20 giugno successivo l'elezione veniva convalidata colla trasmissione al Ministero di grazia e giustizia degli atti elettorali.
  67. Nella tornata del 7 agosto 1849 la Camera deliberava un'inchiesta circa intimidazioni fatte ad elettori avversi al Guillot. L'inchiesta si fece contemporaneamente pel 1 e II collegio di Cuglieri e, uditi i risultati di essa, la Camera, il 22 ottobre 1849, sospese il giudizio sulla validità delle due elezioni, ordinando nuove indagini.
  68. Annullata l'elezione per ineleggibilità dell'eletto stante la sua qualità di commissario di leva, il 27 dicembre 1849.
  69. Annullata l'elezione il 15 febbraio 1850 per ineleggibilità dell'eletto, stante la sua qualità di commissario di leva.
  70. Nella tornata dell'8 aprile 1850 la Camera convalidava l'elezione contro la proposta fatta dal relatore di ordinare un' inchiesta per verificare se esistessero le irregolarità di forma denunziate in due proteste.
  71. 71,0 71,1 Per effetto della legge 27 gennaio 1856 il collegio si denominò Cuglieri, e la sorte gli confermò a rappresentante il deputato Detitala.
  72. Cessò per promozione a sostituto procuratore generale di Corte di cassazione il 15 aprile 1860.
  73. L'ufficio principale, ad onta del risultato della elezione che dava per eletto il candidato Delitala, ritenendo questi ineleggibile per essere completo il numero dei deputati magistrati ed invocando una precedente deliberazione della Camera in ordine al ballottaggio seguito nel collegio di Pont Beauvoisin tra l'imperatore Napoleone III ineleggibile ed altro candidato eleggibile, deliberazione per la quale si convalidava la elezione di quest'ultimo candidato, malgrado la grande maggioranza di voti riportati dal candidato Napoleone, proclamò eletto il colonnello Cugia. - La Camera, nella tornata del 4 ottobre 1860, annullò l'elezione seguita, non potendo convalidare quella del Delitala il quale essendo magistrato, non poteva trovar posto nella Camera in tale qualità. - Il collegio non fu riconvocato.
  74. Nella tornata del 7 febbraio la Camera deliberò un'inchiesta per disordini e pressioni avvenute durante l'elezione. I risultati dell'inchiesta non furono presentati durante la Legislatura.
  75. Nella tornata del 7 agosto 1849 la Camera delibero un'inchiesta per appurare fatti di intimidazioni, minaccie e brogli commessi dall'ufficio elettorale, di cui in cinque proteste presentate. Riferiti i risultati dell'inchiesta il 22 ottobre 1819, la Camera sospese il giudizio sulla validità delle elezioni dei due collegi di Cugieri ordinando nuove indagini. Di queste la Camera non ebbe notizia per la chiusura della Legislatura.
  76. Cessò per promozione a maggiore il 2 gennaio 1851.
  77. Annullata l'elezione il 6 febbraio 1851 per essere completo il numero dei deputati impiegati.
  78. Nella seduta del 3 gennaio 1853, in seguito a sorteggio, rimase deputato del I collegio di Cuglieri.
  79. Cessò il 28 settembre 1855 per promozione dalla 4ª alla 3ª classe. In questa occasione il deputato Sineo sostenne la tesi che la vacanza del collegio non può riconoscersi dalla Presidenza della Camera, ma deve essere esclusivamente dichiarata dalla Camera.
  80. Per effetto della legge 27 gennaio 1856 il collegio si denominò da Bosa (capoluogo) e la sorte ne confermò a rappresentante il deputato Naytana.