Wikisource:Pagina delle prove

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Una sabbionaia con giocattoli

MODIFICA QUESTA PAGINA!

Benvenuti nella pagina delle prove, nota nel gergo dei frequentatori di wiki con il nome inglese di sandbox.

La Sandbox, in italiano sabbionaia, sabbiera o buca della sabbia è, nei parchi giochi, quell'area delimitata e piena di sabbia dove i bimbi giocano con paletta e secchiello.

In senso astratto, su Wikisource la pagina delle prove è una pagina in cui si può operare liberamente per fare delle prove senza timore di commettere danni. Dunque

Effettuate qui le vostre prove!
Potete modificare questa pagina cliccando qui.

La metafora della sabbionaia implica che il vostro esperimento non è destinato a rimanere a lungo nella pagina: essa può essere tranquillamente sovrascritta da altri utenti e cancellata con una certa regolarità.

Se volete sperimentare su una pagina meno precaria della pagina delle prove, considerate l'idea di registrare un nome utente e di utilizzare delle sottopagine come pagine di prova personali.


Visualizza il tuo esperimento con le seguenti interfacce: [Cologne Blue] [Modern] [MonoBook] [Vector] [MinervaNeue]

test rml[modifica]

Il progetto dovrebbe consentire di automatizzare completamente la costruzione di link funzionanti a partire dal formato per i riferimenti di Rime (Guittone d'Arezzo).

La convenzione è:

  • i riferimenti sono sequenze di blocchi separati da punto e virgola;
  • ogni blocco è costituito da elementi separati da virgole;
  • il primo elemento di ogni blocco è riferimento al numero romano di una canzone o al numero arabo di un sonetto;
  • il secondo elemento e i successivi sono riferimenti ai versi.

Il parametro unico deve essere quindi sottoposto a due split (separazione dei blocchi, poi blocco per blocco separazione degli elementi), e poi gli elementi vanno elaborati sulla base di una tabella di conversione.


xxi, 23; 12, 24, 25

Primo risultato atteso: output semplicemente formattato xxi, 23; 12, 24, 25