AGCOM - Provvedimento in materia di tutela del diritto d'autore - limetorrents.cc

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

2015 A AGCOM - Provvedimento in materia di tutela del diritto d'autore - limetorrents.cc Intestazione 8 ottobre 2015 25% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

DELIBERA N. 146/15/CSP

PROVVEDIMENTO AI SENSI DEGLI ARTICOLI 8, COMMI 2 E 4, E 9, COMMA 1, LETT. D), DEL REGOLAMENTO IN MATERIA DI TUTELA DEL DIRITTO D’AUTORE SULLE RETI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA E PROCEDURE ATTUATIVE AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2003, N. 70, DI CUI ALLA DELIBERA N. 680/13/CONS (PROC. N. 185/DDA/GDS - limetorrents.cc)

L’AUTORITÀ

NELLA riunione della Commissione per i servizi e i prodotti del 28 luglio 2015;

VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249, recante “Istituzione dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo” e, in particolare, l’art. 1, comma 6, lett. b), n. 4-bis;

VISTA la legge 14 novembre 1995, n. 481, recante “Norme per la concorrenza e la regolazione dei servizi di pubblica utilità. Istituzione delle Autorità di regolazione dei servizi di pubblica utilità”;

VISTA la legge 7 agosto 1990, n. 241, recante “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi”;

VISTO il decreto legislativo 1 agosto 2003, n. 259, recante “Codice delle comunicazioni elettroniche”;

VISTA la legge 22 aprile 1941, n. 633, recante “Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”;

VISTO il decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70, recante “Attuazione della direttiva 2000/31/CE relativa a taluni aspetti giuridici dei servizi della società dell'informazione nel mercato interno, con particolare riferimento al commercio elettronico”, di seguito denominato anche Decreto;

VISTO, in particolare, l’art. 14 del Decreto, il quale dispone che l’autorità giudiziaria o quella amministrativa avente funzioni di vigilanza può esigere, anche in via d’urgenza, che il prestatore di servizi, nell’esercizio delle proprie attività come ivi definite, impedisca o ponga fine alle violazioni commesse;

VISTO, altresì, l’art. 17 del Decreto, il quale dispone, al comma 3, che “Il prestatore è civilmente responsabile del contenuto di tali servizi nel caso in cui, richiesto dall'autorità giudiziaria o amministrativa avente funzioni di vigilanza, non ha agito prontamente per impedire l'accesso a detto contenuto, ovvero se, avendo avuto Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni conoscenza del carattere illecito o pregiudizievole per un terzo del contenuto di un servizio al quale assicura l'accesso, non ha provveduto ad informarne l'autorità competente”;

VISTA la delibera n. 680/13/CONS, del 12 dicembre 2013, recante “Regolamento in materia di tutela del diritto d’autore sulle reti di comunicazione elettronica e procedure attuative ai sensi del decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70”, di seguito denominato anche Regolamento;

VISTI gli atti del procedimento;

CONSIDERATO quanto segue:

1. Con istanza DDA/441, acquisita in data 14 luglio 2015 (prot. n. DDA/0001776), è stata segnalata dalla FPM (Federazione contro la Pirateria Musicale e Multimediale), in qualità di soggetto legittimato, giusta delega delle società Sony Music Entertainment Italy S.p.A, Warner Music Italia S.r.l. e Universal Music Italia S.r.l., detentrici dei diritti di sfruttamento per il territorio italiano sulle opere oggetto di istanza, la presenza, sul sito internet limetorrents.cc, in presunta violazione della legge 22 aprile 1941, n. 633, di una significativa quantità di opere di carattere sonoro, molte delle quali il soggetto istante FPM dichiara essere di titolarità dei propri associati, tra cui sono specificamente indicate a titolo esemplificativo e non esaustivo le seguenti:

- “Ligabue/Mondovisione”, alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Ligabue-Mondovisione-album-2013-superRubenstorrent-3765083.html;

- “Ligabue/Arrivederci mostro” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Ligabue-Arrivederci%20Mostro%20Tutte-Le-Facce

-Del-Mostro-2CD(2010)[Eac-Flac-Cue][Rock-City]-torrent-1641573.html;
- “Laura Pausini/Inedito”, alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Laura-Pausini--Inedito-(2011)%20-320Kbit(mp3)% 20-DMT-torrent-924794.html;

- “Max Pezzali/Max 20”, alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Max-Pezzali--Max-20-2013-[Full-Album]-torrent- 2559015.html;

- “Vasco Rossi/Buoni o cattivi”, alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Vasco-Rossi--Buoni-o-Cattivi-[Mp3-320-kbps]- TNT-Village-torrent-783949.html;

- “Vasco Rossi/L’altra metà del cielo”, alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Vasco-Rossi-L%20Altra-Meta-Del-Cielo(2012)320

-Kbps-AsTrA[TrTd%20TeaM]-torrent-1044305.html;

146/15/CSP 2

- “Vasco Rossi/Vivere o niente”, alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Vasco-Rossi--Vivere-O-Niente-(Kom-011-Edition)- [Mp3-320-kbps]-[TNT-Village]-torrent-2863270.html;

- “Vasco Rossi/Il mondo che vorrei”, alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Vasco-Rossi-Il-Mondo-Che-Vorrei-2009-iTALiAN

-DVDRip-XviD-TRL-[EnergieBox-biz]-torrent-129080.html;
- “Vasco Rossi/Stupido Hotel”, alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Vasco-Rossi-2001-Stupido-Hotel-[Mp3-320-kbps]- [TNT-Village]-torrent-2896091.html;

- “Vasco Rossi/Liberi liberi”, alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Vasco-Rossi-1989-Liberi-Liberi-[Mp3-320-kbps]- [TNT-Village-]-torrent-2824451.html;

- “Vasco Rossi/Gli spari sopra”, alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Vasco-Rossi-1993-Gli-spari-sopra-[Mp3-320-kbps]

-[TNT-Village]-torrent-2773149.html;
- “Jovanotti/Safari”, alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Jovanotti--Safari-torrent-2115882.html;

- “Jovanotti/Ora”, alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Jovanotti--Ora-(Deluxe-Version-2011)-tommixmod

-2CD-torrent-1669631.html;
- “Jovanotti/Backup 1987-2012” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Jovanotti--Backup-1987-2012-Il-Best-(4-CDDeluxe-Edition)-2013-Full-Album-torrent-2333835.html;

- “Emma/Oltre” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Emma-Oltre-2010-PANiC-torrent-424149.html; - “Emma/Sarò libera” alla pagina internet https://www.limetorrents.cc/Emma-Marrone--Saro-Libera[Sanremo-Edition] (2012)mp3--320-kbps-[TrTd%20TeaM]-torrent-1016184.html;

- “Emma/Schiena” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Emma--Schiena-2013-Full-Album-torrent-2359562 .html; - “Emma/Schiena Vs Schiena” alla pagina internet https://www.limetorrents.cc/Emma--Schiena-vs-Schiena-(Special-Edition)- torrent-3732212.html;

- “Biagio Antonacci/Inaspettata” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Biagio-Antonacci--Inaspettata-[2010]-torrent- 521697.html; 146/15/CSP 3 Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

- “Biagio Antonacci/Sapessi dire no” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Biagio-Antonacci--Sapessi-Dire-No-[2012]-torrent- 1069038.html;

- “Gianna Nannini/Io e te” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Gianna-Nannini--Io-E-Te-CD%20Arena-Rock- (DvdRip)-AsTrA-[IDN%20CREW]-torrent-921086.html;

- “Gianna Nannini/Inno” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Gianna-Nannini-Inno-2013-BLUWORLD-torrent- 1979951.html;

- “Fedez/Signor Brainwash-L’arte di accontentare” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Fedez--Sig-Brainwash--L%20Arte-Di-Accontentare -(2013)[MT]-torrent-2478780.html;

- “Marco Mengoni/Pronto a correre” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Marco-Mengoni--Prontoacorrere-[2013]-torrent- 2264484.html;

- “Marco Mengoni/Solo 2.0” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Marco-Mengoni--Solo-2-0-(2011)-320-kbps[TrTd %20CREW]-torrent-902440.html;

- “Alessandra Amoroso/Amore puro” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Alessandra-Amoroso--Amore-Puro-2013-torrent- 3242098.html;

- “Alessandra Amoroso/Cinque passi in più” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Alessandra-Amoroso-–-Cinque-passi-in-piu-[Mp3- 320]-TNT-Village-torrent-2088295.html;

- “Alessandra Amoroso/Senza nuvole” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/CD-Alessandra-Amoroso-Senza-Nuvole-2009- [PANiC]-torrent-358993.html;

- “Giorgia/Dietro le apparenze” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/GIORGIA--Dietro-le-apparenze-(Special-Edition)- [IDN%20CREW]-torrent-835054.html;

- “Lucio Dalla/Henna” alla pagina internet

https://www.limetorrents.cc/Lucio-Dalla--Henna-[Eac-Flac-Cue][TntVillage]- torrent-2201026.html;

2. Dalle verifiche condotte sul sito oggetto dell’istanza è emerso che sono effettivamente accessibili, alle pagine internet elencate nel modulo, riproduzioni delle opere sopra elencate e che le stesse appaiono diffuse in presunta violazione degli artt. 2, comma 1, n. 2), 12, 13, 16, 72 e ss. e 80, della citata legge n. 633/41.

Risulta, altresì, l’effettiva presenza di una significativa quantità di opere digitali che il soggetto istante FPM dichiara essere di titolarità dei propri associati e dunque diffuse in violazione della citata legge n. 633/41. Infine, risulta che il sito oggetto 146/15/CSP 4 dell’istanza sia un alias del sito internet limetorrents.com, già oggetto di ordine di disabilitazione dell’accesso da parte dell’Autorità di cui alla delibera n. 44/14/CSP;

3. Dalle verifiche effettuate risultava altresì quanto segue: il nome a dominio del sito internet limetorrents.cc risulta registrato dalla società Enom, Inc., con sede in 5808 Lake Washington Blvd. NE, Ste. 300 Kirkland, WA 98033, Stati Uniti d’America, l’indirizzo di posta elettronica è abuse@enom.com, per conto della società Whoisguard, Inc., specializzata nella fornitura di servizi di anonimato in rete attraverso sistemi di mascheramento dei dati dell’utente, la stessa risulta avere sede legale in Panama, domicilio non specificato, i contatti forniti sono il telefono n. +507.8365503 e l’indirizzo email ca6c292e690a4776945c0e1ec15dbd27.protect @whoisguard.com; i servizi di hosting risultano afferenti dalla società LocoDigital multiservice network, con sede in P. Lumumby 4-6, Kiev, Ucraina, i cui indirizzi di posta elettronica sono noc@loco.net.ua e abuse@loco.net.ua; i server impiegati risultano localizzati a Kiev, Ucraina; l’8,5% dell’utenza risulta stabilita sul territorio italiano;

4. Con comunicazione del 16 luglio 2015 (prot. n. DDA/0001878), la Direzione contenuti audiovisivi ha dato avvio al procedimento istruttorio n. 185/DDA/GDS relativo all’istanza DDA/441, rilevando che la stessa non risultava irricevibile, improcedibile, inammissibile, né manifestamente infondata e che dalle verifiche condotte emergeva la presunta violazione degli artt. 2, comma 1, n. 2), 12, 13, 16, 72 e ss. e 80, della citata legge n. 633/41. Nella predetta comunicazione la Direzione rappresentava, altresì, di aver ravvisato la sussistenza delle condizioni per l’applicazione dei termini abbreviati di cui all’art. 9 del Regolamento, in ragione della gravità della violazione segnalata, del suo carattere massivo e unitamente alla circostanza che l’istanza è stata presentata da una delle associazioni di cui all’art. 1, comma 1, lett. u), del Regolamento;

5. Considerata la localizzazione all’estero dei server ospitanti il sito limetorrents.cc, oggetto dell’istanza, è stata data comunicazione dell’avvio del procedimento ai prestatori di servizi della società dell’informazione di cui all’art. 14 del Decreto, mediante pubblicazione sul sito internet dell’Autorità, ai sensi dell’art. 8, comma 3, della legge n. 241/90, in ragione dell’elevato numero di destinatari, circostanza che rende particolarmente gravosa la comunicazione personale. La comunicazione di avvio è stata altresì inviata agli indirizzi attraverso i quali è stato possibile stabilire un contatto con il soggetto richiedente il nome a dominio per il sito medesimo, alla società che verosimilmente risulta essere il fornitore di servizi di hosting e cui risultano riconducibili i server impiegati. Con la medesima comunicazione di avvio le parti sono state informate della possibilità di adeguarsi spontaneamente alla richiesta del soggetto istante;

6. Dai riscontri effettuati in corso di istruttoria sul sito oggetto dell’istanza, risulta confermata l’accessibilità alle opere, configurando una fattispecie di violazione grave e di carattere massivo degli artt. 2, comma 1, n. 2), 12, 13, 16, 72 e ss. e 80, della citata legge n. 633/41;

7. Nei termini fissati dall’art. 9, comma 1, lett. b), del Regolamento, ovvero entro tre giorni lavorativi decorrenti dal 16 luglio 2015, non è stata presentata, né dai prestatori di servizi di cui all’art. 14 del Decreto né da altri soggetti, alcuna controdeduzione in merito al presente procedimento;

8. Non si ritiene, peraltro, che l’accesso a tali opere digitali sul medesimo sito, possa ritenersi giustificato alla luce del regime di eccezioni e limitazioni al diritto d’autore previsto dal Capo V, Sezione I, della legge n. 633/41;

9. L’art. 8, comma 2, del Regolamento stabilisce che, qualora ritenga sussistente la violazione del diritto d’autore, l’Autorità esige, nel rispetto dei criteri di gradualità, di proporzionalità e di adeguatezza, che i prestatori di servizi destinatari della comunicazione di avvio del procedimento impediscano la violazione medesima o vi pongano fine. La stessa norma prevede altresì che, a tale scopo, l’Autorità adotta i pertinenti ordini, ai quali i prestatori dei servizi devono ottemperare entro tre giorni dalla notifica del relativo provvedimento. Tale termine è ridotto a due giorni, ai sensi dell’art. 9, comma 1, lett. e), del Regolamento, nell’ipotesi di procedimento abbreviato, come nel caso di specie;

10. L’art. 8, comma 4, del Regolamento prevede, inoltre, che qualora il sito sul quale sono rese accessibili opere digitali in violazione del diritto d’autore o dei diritti connessi sia ospitato su un server ubicato fuori del territorio nazionale, come si verifica nel caso di specie, l’Autorità può ordinare ai prestatori di servizi che svolgono attività di mere conduit di cui all’art. 14 del Decreto di provvedere alla disabilitazione dell’accesso al sito, nonché, ai sensi del successivo comma 5, di procedere a reindirizzare automaticamente verso una pagina internet, redatta secondo le modalità definite dall’Autorità, le richieste di accesso alla pagina internet su cui è stata accertata la presenza di opere digitali diffuse in violazione del diritto d’autore;

RITENUTA, pertanto, nel rispetto dei principi di gradualità, di proporzionalità e di adeguatezza, la sussistenza dei presupposti per l’emanazione di un ordine di disabilitazione dell’accesso al sito internet http://limetorrents.cc, mediante blocco del DNS, da realizzarsi da parte dei prestatori di servizi di mere conduit operanti sul territorio italiano entro due giorni dalla notifica del presente provvedimento, con contestuale reindirizzamento automatico verso una pagina internet redatta secondo l’allegato A al presente provvedimento;

UDITA la relazione del Commissario Antonio Martusciello, relatore ai sensi dell’art. 31 del Regolamento concernente l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorità;

ORDINA

ai prestatori di servizi di mere conduit operanti sul territorio italiano, individuati ai sensi dell’art. 14 del decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70, di provvedere alla disabilitazione dell’accesso al sito http://limetorrents.cc, mediante blocco del DNS, da realizzarsi entro due giorni dalla notifica del presente provvedimento, con contestuale reindirizzamento automatico verso una pagina internet redatta secondo l’allegato A al presente provvedimento.

L’ottemperanza al presente ordine si considera avvenuta con la disabilitazione del sito http://limetorrents.cc nei tempi e con le modalità suesposte. Rimane fermo l’obbligo in capo ai prestatori di servizi di mere conduit operanti sul territorio italiano di continuare ad adeguarsi agli ordini già emanati dall’Autorità ai sensi degli artt. 8, commi 2 e 4, e 9, comma 1, lett. d), del Regolamento in materia di tutela del diritto d’autore sulle reti di comunicazione elettronica e procedure attuative ai sensi del decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70, di cui alla delibera n. 680/13/CONS, i cui siti oggetto di disabilitazione all’accesso sono elencati nella lista di cui all’allegato B al presente provvedimento.

L’inottemperanza all’ordine impartito con il presente provvedimento comporta l’applicazione della sanzione prevista dall’art. 1, comma 31, della legge 31 luglio 1997, n. 249 e la comunicazione agli organi di polizia giudiziaria ai sensi dell’art. 182-ter della legge n. 633/41.

Ai sensi dell’art. 1, comma 26, della legge 31 luglio 1997, n. 249, i ricorsi avverso i provvedimenti dell’Autorità rientrano nella giurisdizione esclusiva del Giudice Amministrativo.

Ai sensi degli artt. 29 e 119, comma 1, lett. b), e comma 2, del decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104, il termine per ricorrere avverso il presente provvedimento è di sessanta giorni dalla notifica del medesimo.

La competenza di primo grado, ai sensi degli artt. 133, comma 1, lett. l), e 135, comma 1, lett. c), del d.lgs. 2 luglio 2010, n. 104, è attribuita in via esclusiva ed inderogabile al Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio.

Il presente provvedimento è notificato ai prestatori di servizi di mere conduit operanti sul territorio italiano, individuati ai sensi dell’art. 14 del decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70, mediante pubblicazione sul sito web dell’Autorità.

Roma, 28 luglio 2015

IL PRESIDENTE
Angelo Marcello Cardani
IL COMMISSARIO RELATORE
Antonio Martusciello
Per attestazione di conformità a quanto deliberato
IL VICE SEGRETARIO GENERALE
Laura Aria
146/15/CSP 7