Aurelio ad un suo agente

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Un Poeta Lombardo

1834 A Indice:Scherzi poetici di vari celebri autori italiani e veneziani.djvu Poesie Letteratura Aurelio ad un suo agente Intestazione 29 novembre 2014 100% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT


[p. 70 modifica]

    Aurelio ad un suo agente
Scrisse un viglietto del tenor seguente:
„ Coll’incontro che andate alla città
„ Compratemi del pepe in quantità.
Che fece il babbuin? Nel giorno appresso
Quaranta pipe gli comprò di gesso.