Canzoniere (Rerum vulgarium fragmenta)/Movesi il vecchierel canuto et biancho

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XVI

../Io mi rivolgo indietro a ciascun passo ../Piovonmi amare lagrime dal viso IncludiIntestazione 17 luglio 2008 100% poesie

Io mi rivolgo indietro a ciascun passo Piovonmi amare lagrime dal viso

 
Movesi il vecchierel canuto et biancho
del dolce loco ov’à sua età fornita
et da la famigliuola sbigottita
che vede il caro padre venir manco;

indi trahendo poi l’antiquo fianco5
per l’extreme giornate di sua vita,
quanto piú pò, col buon voler s’aita,
rotto dagli anni, et dal camino stanco;

et viene a Roma, seguendo ’l desio,
per mirar la sembianza di colui10
ch’ancor lassú nel ciel vedere spera:

cosí, lasso, talor vo cerchand’io,
donna, quanto è possibile, in altrui
la disïata vostra forma vera.