Vai al contenuto

Discussione:Però ch'amore non si pò vedere

Contenuti della pagina non supportati in altre lingue.
Aggiungi argomento
Da Wikisource.
Informazioni sulla fonte del testo
Però ch'amore non si pò vedere
Edizione 
Dal testo alla storia, Dalla storia al testo,
a cura di Baldi, Giusso, Razetti, Zaccaria,
Paravia, 1993
ISBN 8839504494
Fonte 
Fonte cartacea
SAL 
Versione cartacea a fronte non presente

SAL 75% (8 agosto 2008)

  • Fonte: fonte indicata e attendibile
  • Completezza: testo completo
  • Formattazione: testo formattato correttamente
  • Riletture: testo non rileggibile per mancanza di scansioni a fronte
Note Sonetto che fa parte di una tenzone composta da:
  1. Sollicitando un poco meo savere di Iacopo Mostacci
  2. Però ch'amore non si pò vedere di Pier della Vigna
  3. Amore è uno desio che ven da' core di Iacopo da Lentini.
Progetto di riferimento 
Duecento