Discussioni progetto:Qualità/Archivio/SAL

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Archivio del Bar del Coordinamento: SAL

Nuvola filesystems folder blue open.png Categoria: Discussioni del progetto qualitàPortale progetti  Nuvola apps noatun.png Progetto qualità  Nuvola apps noatun.png Bar del Coordinamento  Nuvola apps noatun.png Archivio  Nuvola apps noatun.png SAL 


SAL --> Trovato il modo per raggruppare i testi in base al SAL e al loro progetto di riferimento/argomento[modifica]

Alla fine sono riuscito a trovare il modo per raggruppare i testi in base al SAL e al loro progetto di riferimento/argomento senza modificare in modo invasivo le procedure che utilizziamo attualmente.

Vi spiego la logica partendo dalla situazione attuale:

  • Oggi abbiamo il template Qualità testo che inserisce il testo in cui viene usato nel percorso di qualità del SAL
  • Aggiungendo ad esempio {{Qualità testo|25%}} in un testo:
    1. Compare in alto a sinistra l'immagine del SAL 25%
    2. Il testo viene catalogato automaticamente nella categoria SAL 25%
  • In questo modo abbiamo le 5 categorie del SAL
  • Usando un bot possiamo sapere con precisione quali sono e quanti sono i testi nei diversi livelli del SAL

A questo punto però, come detto in altre discussioni, ci mancano alcuni dati importanti, ovvero:

  1. Quanti sono e quali sono i testi che rientrano nel percorso del SAL delle diversi argomenti
    • Fondamentale per meglio presentare i nostri testi (es: "In questo momento abbiamo 500 testi di matematica al 100%")
  2. Quanti sono e quali sono i testi che rientrano nel percorso del SAL dei diversi progetti tematici
    • Utile per far meglio lavorare i progetti (es: "nel Progetto Letteratura abbiamo 500 testi al 25% da portare al 50%, perchè non organizziamo un festival della qualità dedicato?")

Dopo aver riflettuto con altri utenti credo di essere arrivato nell'intento senza modificare in modo invasivo le nostre procedure attuali, ovvero:

  • La chiave è sempre il template Qualità testo
    • Se, oltre ad indicare come sempre il valore del SAL (25%, 50%, ...) aggiungiamo l'argomento del testo (letteratura, musica, diritto, ...) o il sotto-argomento (poesie, canti, matematica, ...) il gioco è fatto!
    • Il template gestisce tutto e se non viene aggiunto nulla, come ora per intenderci, non succedono problemi. Il testo continuerà ad essere catalogato solo nelle categorie generali del SAL
    • Quando invece si aggiunge l'argomento o il sotto-argomento del testo, il testo verrà inserito automaticamente nelle categorie SAL relative.
    • Gli argomenti e i sotto-argomenti già li abbiamo e già li stiamo usando. Gli argomenti sono i soliti (arti, letteratura, religione, etc.), i sotto-argomenti sono le sotto-categorie dei diversi argomenti (poesie, canti, etc.) e li stiamo usando quando aggiungiamo le categorie relative (es. Letteratura-F, Poesie-A, Canti-M, etc.)

Facciamo subito due esempi:

Come vedete, se si tratta di una poesia, ovvero di un sotto-argomento, viene aggiunta automaticamente anche la categoria del SAL relativa all'argomento principale. La logica è sempre: SAL generale + SAL di argomento + SAL di sotto-argomento (se esiste).

Chiudo le spiegazioni, che spero chiare ed esaustive, aggiungendo che le modifiche da apportare ai testi attuali verrebbero gestite da un bot, quindi non vi è lavoro sporco umano da fare. Se poi decidiamo su questa linea si creeranno le categorie SAL relative e si aggiungeranno le spiegazioni nella pagina del template.

Lascio a voi immaginare i modi in cui sarà possibile utilizzare questo nuovo approccio. Ve ne lancio uno:

  • Come per le statistiche, un bot di tanto in tanto aggiorna le statistiche di progetto e genera una tabella con i dati riassuntivi (pensiamola poi integrata nelle pagine dei progetti tematici o dei futuri portali)

A voi le riflessioni. -- iPorkscrivimi 20:31, 18 giu 2007 (CEST)

Riflessione a caldo e di frettissima: mi piace, mi sembra funzionale e razionale. Spero che il 'bot non abbia problemi quando il template SAL e la categoria (Letteratura, Poesie, ecc.) non sono una sotto l'altra, ma è un dubbio da niubbo. Sono questioni tecniche che spero si possano risolvere. Per il resto sonoo proprio curioso di vederlo all'opera. --Aubrey McFato 09:15, 19 giu 2007 (CEST)

SAL, novità[modifica]

Come i più attenti hanno notato, sto lavorando per la soluzione dell'atavico problema del SAL, ovvero: come cappero rendiamo più facile il sistema? Grazie all'aiuto del sempre valido Pietrodn, sto adattando un suo programma usato su books per visualizzare ovunque il livello di SAL di un testo. In questo modo sarà possibile indicare il SAL dentro la pagina di un testo e non fare altro. L'infotesto riporterà il numero esatto, nell'indice delle opere comparirà il numero esatto e, cosa ancora più interessante, risolveremo il problema dei capitoli/sottopagine e del SAL generale dell'opera. Ad oggi, infatti, è un lavoro atroce per i testi suddivisi in sottopagine controllare il SAL di ogni sottopagina e questo rende poco appetibile il lavoro sporco su tali pagine. A breve sarà pronta una versione comprensibile e tangibile di questo programma. -- iPorkscrivimi 00:50, 26 gen 2008 (CET)

Grande lavoro! Sempre meglio! --Accurimbono (disc) 09:39, 26 gen 2008 (CET)

Primo punto[modifica]

In primi per segnalare il SAL di un testo ora si aggiunge a mano (o attraverso le tendine) il template Qualità testo. Con il SAL 2.0 (ebbene sì, è una deformazione professionale ^__^) io direi di attivare il sistema già rodato con le tendine, ovvero i pulsanti in fondo alla casella di modifica:

Il nuovo menu che compare sotto la finestra di modifica dei testi

Questo menu di selezione compare solo nei testi (namespace principale in modifica). L'utente sceglie una icona e salva la pagina. FINE. Chi vuole provare sulle pagine Prova e Prova2 il sistema può copiare nel proprio monobook.js le ultime righe del mio (sezione SAL).

Nel template Qualità testo verrà inserita automaticamente la data, così da sapere quando un testo è passato di livello.

Resta da sistemare il template per capire come indicare in automatico i livelli SAL per le diverse tipologie di testi (SAL letteratura, canti, testi scientifici, etc.)

Secondo punto[modifica]

Come visualizzare il SAL di un testo nelle diverse pagine.

Grazie alla data che viene messa in automatico possiamo creare una cosa del genere:

Il primo è relativo al testo Prova e non visualizza la data, il secondo è relativo a Prova2 ed indica la data di modifica del SAL. Non fate caso al codice, useremo dei template, quindi è solo per ragionare insieme sull'effetto finale.

Dobbiamo ragionare su cosa mostrare. Mi spiego. Fondamentalmente abbiamo due gruppi di pagine in cui sono elencati i testi. Il primo è quello delle pagine degli autori: ogni autore ha il suo elenco di opere. Il secondo è quello delle pagine di servizio: indici, progetti tematici ed affini. Mentre per gli autori ciò che serve sia visto è l'icona e basta (almeno così credo), per i progetti può essere utilissimo poter capire quando il SAL è stato modificato (ad esempio per vedere che ci sono tot testi che da un anno non sono riletti).

Per questo credo che alla fine avremo due template diversi per indicare i testi. Uno per le pagine autore ed uno per tutti gli altri usi.

Gusto per fare dei test ho creato questo elenco di opere di Manzoni. Occhio che tutte le icone che vedete sono aggiornate e rispecchiano finalmente il SAL reale dei relativi testi.

Come vedete la pagina usa il template {{Testo}} nel quale ho provato ad inserire i dati utili di ogni testo. Per le pagine autore abbiamo diversi dati utili ed importanti da mostrare: il titolo (che può essere sovente diverso dal nome della pagina principale), l'anno (o gli anni) di pubblicazione, il SAL e le eventuali note.

Volendo evitare lo sbattimento di un ulteriore template dovremmo accettare di avere al posto di questa forma grafica (che è graficamente identica alla tradizionale ma usa un template con i pro e i contro della soluzione):  [[{{{1}}}|{{{1}}}]] questa nuova forma: {{Testo2|Ode amorosa}} (1802 - 1803) ovvero un template per indicare il titolo+SAL e a manina gli anni.

Come vedete l'icona compare prima degli anni, quindi è da ragionare insieme su quale sia la soluzione migliore tra benefici ottenuti e sbattimento dato dai template (la pagina Utente:IPork/Sandbox/10 è oggettivamente incasinata da compilare.

Per ora mi fermo qui lasciando le altre novità alle prossime puntate ^________^ -- iPorkscrivimi 00:38, 27 gen 2008 (CET)

Innanzitutto complimenti per il lavoro svolto!
  1. indicare in automatico i livelli SAL per le diverse tipologie di testi: bisognerebbe vedere quali sono le tipologie, e soprattutto se sono alternative una all'altra (cioè ogni testo una sola tipologia), o se ciascun testo potrebbe avere + di una tipologia associata. Penso che se fosse il primo caso, si potrebbe inserire un menù a tendina (da mettere a sx delle icone qualità nel menù di selezione) con le diverse tipologie dei testi da selezionare. E' possibile tecnicamente?
  2. Premesso che graficamente dove stanno le icone (prima o dopo gli anni) a me personalmente non fa differenza, vorrei ampliare il discorso e sottolineare il problema che abbiamo a che fare con "tipi di anni" molto diversi tra loro, sotto trovate la discussione a parte. Riguardo invece il template da utilizzare, vorrei dire che forse la scelta fra i due casi sopra (Prova e Prova2) si potrebbe aggirare come fatto per gli autori: con un template apposito per ogni testo (Template:Promessi sposi) e anche sottopagine, in cui inserire parametri aggiornati prelevati via bot dal template intestazione di ciascun testo (e sottopagine). Template da richiamare (come per gli autori) in indici ed elenchi (in pagina utente ma soprattuto negli elenchi del portale testi, correlati alle rispettive categorie). O forse la cosa è troppo complicata e rischiamo di affogare sotto un mare di tl? :)
Ciao, --Accurimbono (disc) 09:54, 27 gen 2008 (CET)
  1. Ad oggi abbiamo sperimentato questo, ovvero (usando l'esempio): se un testo usa il template intestazione letteratura, si indica nel template Qualità testo la categoria del genere letterario (in questo caso poesia) così da inserire tale testo nel SAL generale, nel SAL delle opere letterarie e nel SAL delle poesie. In pratica indicando la sottoategoria più bassa il sistema fa il resto. Se vai a vedere i generi letterari essi sono univoci; una poesia non è al contempo un romanzo, quindi, in prima battuta, dubito che all'interno dello stesso genere gli argomenti si possano sovrapporre. Le tendine allo stato attuale non sono fattibili. Prima vediamo se e cosa indicare, poi gli automatismi li troviamo.
  2. La questione degli anni si ripercuote sulla strada che vogliamo seguire. Se usiamo un template (come in Utente:IPork/Sandbox/10) dobbiamo considerare delle variabili per i vari anni e le diverse possibilità (anno incerto, etc.). Se, invece, lasciamo che gli anni si compilino a mano evitiamo questo enorme sbattimento (ovvero creare un template che consideri tutte le eccezioni). L'idea del template per ogni testo in cui ci siano le info è impraticabile. 52.000 e passa template sarebbero una follia. -- iPorkscrivimi 10:20, 27 gen 2008 (CET)
Da una veloce occhiata, le modifiche mi sembrano buone ed efficaci. Già da tempo il SAL 2.0 era nei nostri desideri, perchè va nella direzione che abbiamo provato da tempo a teorizzare: tenere soltanto alcune pagine da modificare, quelle fondamentali. E cercare di visualizzare queste modifiche automaticamente, a cascata, in tutte quelle altre pagine di servizio, di progetto, che riposrtano link e collegamenti. Questo SAL centralizzato va proprio verso quella direzione e penso sia un'ottima cosa.
Quello che sinceramente un po' mi preoccupa è un altro fattore. Stiamo diventando sempre più accurati e professionali, offrendo un progetto molto complesso ma anche attendibile: ci stiamo dunque scontrando con le difficoltà della complessità (informatica, tecnica, filologica) e delle competenze. Io non sono un bibliotecario professionista, dunque non conosco a fondo i meandri dell'OPAC, dei Metadati (perchè, con la faccenda degli anni mi sembra ci stiamo andando molto vicini...) ecc. Non vorrei ci scontrassimo con cose un po' più grandi della nostra passione e creatività...
Detto questo, che era una cosa che volevo soltanto condividere, via e andiamo pure dove vogliamo, io ci sono ;-). Aubrey McFato 15:03, 27 gen 2008 (CET)
A questo punto io propenderei per la soluzione più semplice dal lato tecnico ovvero un template che riporti il collegamento al testo con l'icona accanto. Tutto il resto lo compiliamo, come oggi, a mano avendo così maggiore flessibilità per la gestione delle date e delle note. -- iPorkscrivimi 10:34, 28 gen 2008 (CET)
+1 --Accurimbono (disc) 10:59, 28 gen 2008 (CET)

SAL, novità - Le sottopagine[modifica]

Finalmente con il SAL 2.0 ogni pagina avrà la sua percentuale. Il vantaggio è enorme. Per le opere suddivise in capitoli, o per le raccolte (poesie, fiabe, etc.) l'indice della pagina principale avrà, accanto al collegamento alla sottopagina, l'icona del SAL. In questo modo ogni utente potrà rileggere/migliorare anche solo una pagina e cliccare sul bottone del SAL relativo per aggiornare automaticamente l'opera. Guardando l'indice con le icone sarà oltremodo facile capire il SAL dell'opera (tutte le icone sono 100%? --> segnalo l'opera al 100%; c'è ancora una icona al 75%? --> l'opera è al 75%). Date un occhio al Canzoniere per capire i vantaggi che avremo una volta attivato il SAL 2.0 (le icone presenti sono state inserite a mano da Orbilius mentre le rileggeva ma non sappiamo il livello di tutte le altre sottopagine).

Detto questo resta da decidere insieme le categorie per le sottopagine. Mi spiego con un esempio. Categoria:SAL 50% raccoglie le opere con SAL 50%. Grazie al template Qualità testo il testo viene inserito automaticamente in queste categorie.

Con il nuovo SAL possiamo avere delle categorie per le sottopagine in base al loro livello. Una cosa sono le opere in toto (il Canzoniere di prima è nella sua complessità al 75%), altro sono le sottopagine (alcune poesie del canzoniere sono al 75%, altre al 100% ed altre al 101%). Mischiare i testi con le sottopagine credo che crei solo confusione (dentro la Categoria:SAL 50% troveremmo pagine e sottopagine), quindi è da definire il nome di queste nuove categorie. Ad esempio Categoria:Pagine al 50%, o Categoria:Sottopagine al 50% o altro.

Il vantaggio finale è che potremmo dire: "vuoi correggere una pagina? Sfoglia questi testi". Spingere insomma a dei lavori sporchi minimi ma estremamente utili.

Via con le riflessioni! -- iPorkscrivimi 10:33, 28 gen 2008 (CET)

I vantaggi del sistema sono indubbi, non vedo l'ora che venga applicato!
Per le categorie di pagine o sottopagine, non saprei, la dizione "pagina" è già utilizzata come NS per le opere scansionate, forse sarebbe meglio evitare di utilizzarla in contesti diversi per evitare confusioni. Forse si potrebbero utilizzare Categoria:Testi al 50% (per le opere complete) e Categoria:Sottopagine al 50% per le singole parti di opere, oppure Categoria:Capitoli al 50%, in analogia con il template {{capitolo}} spesso utilizzato nelle singole pagine.
Ma probabilmente pensandoci un po' sopra, si riesce a trovare una denominazione migliore. --Accurimbono (disc) 10:57, 28 gen 2008 (CET)
Ovviamente sono d'accordo. Concentrandosi sulle singole pagine siamo meno ambigui ma garantiamo un sistema secondo me più efficente e stimolante. Mi piacerebbe vedere nei prossimi mesi quante modifiche avremo con questo sistema (nel senso che permette una migliore visione di ciò che accade). Parallelamente, pagine di guida e di aiuto riguarda il SAL dovranno essere riguardate da tutti noi, per essere sicuri che siano comprensibili ed efficaci (lo dico più a me che a voi ;-)): tutto questo infatti funziona se una persona sa cosè il SAL e vuole inserirsi nella revisione di qualità. Ad ogni modo, un piccolo dubbio: tutte queste categorie non faranno aumentare a dismisura i nostri testi? Non che me ne cali molto eh, però giusto per sapere. Ci adeguiamo come tutte Wikisource ad avere una categoria per pagina. Aubrey McFato 12:09, 28 gen 2008 (CET)
Ma va là che lo sappiamo quanto t'importi il conteggio delle pagine! Chiamiamolo un gradevole effetto collaterale e fine lì. Vada per la categoria per pagina e il fatto che riguardi la qualità della pagina non può che essere un segnale forte di quello che preme realmente a tutto il progetto. Faccio mia la preoccupazione per il nome della categoria:
  • sottopagine è parola del wikigergoinformatico: vada che le categorie sono uno strumento per addetti ai lavori, ma se si potesse ovviare con altre denominazioni sarebbe un vantaggio.
  • capitoli è parola bibliofila e sarebbe molto adatta, ma l'esperienza ci insegna che le sottopagine solo in parte sono realmente "capitoli", dunque riflettendo un attimo proporrei
  • sezioni di testo che è più specifico del semplice sezioni (altra parola tipica del wikigergo e dunque equivocabile) e più preciso e breve di suddivisioni di testo.
Comunque nemmeno questa denominazione mi convince del tutto, dunque se ci sono altre proposte ben vengano. Ho ben presente come la categoria "Fonte cartacea presente" doveva essere una denominazione momentanea e nessuno l'ha poi ridefinita... meglio ragionarci ora. - εΔω 14:01, 28 gen 2008 (CET)
RIleggendo quanto scritto mi viene un dubbio: Testi al 50% e Sottopagine/Capitoli/etc. al 50% mica sono chiari! Sembra che abbiamo delle cose che sono testi al 50%, ma non abbiamo testi a metà ^____^ Forse dobbiamo indicare Testi con SAL 50% e Sottopagine/Capitoli/etc. con SAL 50%. Insomma mi sa che non possiamo lasciare per strada la parola SAL. Che ne dite?
Intanto facciamo un elenco delle proposte:
Pagine con SAL ##

  • Pictogram voting support.svg Io mi metto qui, in fin dei conti sono delle pagine e non mi preoccuperei del fatto che un namespace si chiama pagina. -- iPorkscrivimi 17:33, 28 gen 2008 (CET)
Sottopagine con SAL ##
  • Pictogram voting neutral.svg non che mi faccia impazzire, ma forse ci omologherebbe con tutte le altre source che utilizzano la Categoria:subpage...
  • Pictogram voting support.svg, mi sposto qui. Nemmeno io amo il termine ma concordo con Aubrey. Capitolo temo crei confusione dato che molte sottopagine non sono di capitoli veri e propri (sono poesie o sezioni di codici ed altro). -- iPorkscrivimi 19:16, 30 gen 2008 (CET)
  • Pictogram voting support.svg - εΔω 19:53, 30 gen 2008 (CET) a malincuore per la lingua italiana, ma coerentemente con le parole di chi mi precede.
Sezioni di testo con SAL ##
Capitoli con SAL ##
  • Pictogram voting support.svg --Accurimbono (disc) 09:02, 29 gen 2008 (CET) in analogia con il tl utilizzato nelle sottopagine che si chiama capitolo

SAL 2.0 - Prima decisione da prendere: Template infotesto[modifica]

Mentre si lavora dietro le quinte tra un codice e l'altro vi presento la prima conseguenza pratica del nuovo sistema su Wikisource, ovvero i template infotesto. Con il SAL 2.0 non è più necessario indicare a mano il SAL, quindi i template infotesto vanno aggiornati. Se decidiamo di migliorarli ulteriormente possiamo far partire i bottaroli (che si tengano pronti che a breve avranno molto lavoro!) così da sistemare subito questo aspetto.

Due punti di vista:

  1. La compilazione del template
  2. L'aspetto grafico

Prendo come riferimento il template {{Infotesto}}, ovvero quello generale su cui tutti gli altri si basano. Prima decidiamo e prima chiudiamo questa cosa. -- iPorkscrivimi 17:08, 28 gen 2008 (CET)

La compilazione del template[modifica]

Queste sono le variabili attuali:

{{Infotesto
| Edizione =
| Fonte =
| TradottoDa =
| ContributoDi =
| SAL =
| Note =
| RilettoDa =
}}

Vogliamo semplificarle come fatto per il template {{Autore}} e i template {{Intestazione letteratura}}? Ad esempio:

{{Infotesto
| Edizione =
| Fonte =
| Eventuale nome del traduttore =
| Nome del primo contributore =
| Nome del rilettore =
| Note =
}}

Via con le riflessioni, critiche, commenti e suggerimenti.

SAL 2.0 - Aggiornamenti[modifica]

Come vedete dalle ultime modifiche o dalla categoria Testi per Stato di Avanzamento dei Lavori sta procedendo il lavoro di retro bottega per l'attivazione del nuovo SAL. Con Pietrodn abbiamo risolto i problemi tecnici e il risultato lo vedete in azione su Prova e nella pagina di discussione del testo di prova.

Sto procedendo a creare le varie categorie del SAL che verranno messe in funzione con il nuovo sistema per avere una transizione dolce. L'idea è di affiancare al sistema attuale quello nuovo così che, man mano che aggiorniamo i testi (premendo i famosi pulsanti) svuotiamo le vecchie categorie e riempiamo le nuove.

I template per l'infotesto sono pronti, così come le pagine di aiuto (nelle varie sandbox delle pagine).

Alle prossime novità! -- iPorkscrivimi 20:54, 6 feb 2008 (CET)

Aggiornamenti: sto sperimentando il sistema sulla Divina Commedia. Sarebbe molto ma molto utile che, mentre proseguono i test tecnici per essere sicuri che il sistema funzioni a dovere, i vari progetti tematici scrivessero i famosi manuali di stile così da raccogliere le norme su come vanno formattati i testi. Bastano schemi essenziali che riportino le regole usate fino ad ora. Esempio: per gli indici cosa usiamo? == Indice == o === Indice ===? Per collegamenti verso gli altri progetti che forma usare? E così via. Fino a che non definiamo con chiarezza questi aspetti, che non sono dettagli, non possiamo avere una traccia per capire se un testo sia realmente al 75% o meno. Ad esempio per le poesie si è deciso di non rendere al 75% una poesia che non ha indicato il numero dei versi. Scriviamolo da qualche parte. -- iPorkscrivimi 08:44, 13 feb 2008 (CET)

Ho scritto una regex semplice e spero funzionante per sostituire nelle pagine autore il wikilink dell'opera con il {{Testo}}
Ha due problemi principali, a una prima occhiata:
  • prende il wikilink in italico (ma si ovvia facilmente con una seconda passata di bot)
  • bisogna dirgli in qualche modo di non prendere le categorie dell'autore. (questo è più importante)
Se si riesce a risolvere riusciamo a far passare un bot fra tutti gli autori, ed evitiamo di andare a mano. Aubrey McFato 10:28, 19 feb 2008 (CET)
Se non trovi soluzione puoi farlo anche a mano, nel senso che invece di usare un bot pigli un autore alla volta e lo passi dentro un text editor con regex. Così controlliamo anche i testi linkati e le categorie. Prima di fare questo va aggiornata in una sandbox la guida per come creare la pagina di un autore! -- iPorkscrivimi 11:15, 19 feb 2008 (CET)

PS: Per piacere che i vari progetti inizino a elencare i requisiti pratici per avere un testo al 75%, ovvero ben formattato, altrimenti diventiamo matti! Sul progetto cantastoria ho indicato i requisiti e tutti i canti con il sal nuovo seguono tali indicazioni. Ora abbiamo Salve Regina che è sbagliato! Non inseriamo il codice nuovo se prima non sono definiti i criteri! (Salve Regina ha voci correlate che è sbagliato sia nella forma, andrebbe altri progetti che nelle dimensioni della sezione). Il primo utente che vuole aggiungere un testo e prende uno di quei testi come riferimento viene tratto in errore e noi dobbiamo fare un lavoro sporco aggiuntivo. -- iPorkscrivimi 11:21, 19 feb 2008 (CET)

Pardon, eccesso di zelo. Nelle preghiere ho messo il SAL che avevano prima con il sistema nuovo, inserendo la riga dopo il poem come avevamo detto. NOn ho pensato alle sezioni sotto. Per l'argomento del nuovo SAL, cmq, preghiere va bene o è sbagliato anche quello? Aubrey McFato 11:35, 19 feb 2008 (CET)
Preghiere è ottimo. Prendi come riferimento le variabili elencate qui che poi finiranno in una guida chiara e semplice. Dato che i due sistemi conviveranno senza conflitti, sarebbe ottimo inserire il nuovo SAL nei testi controllati e certi così siamo sicuri che nelle categorie relative ci sono solo dei testi certi. È solo una logica operativa. -- iPorkscrivimi 11:38, 19 feb 2008 (CET)

Conclusioni[modifica]

Se non ci sono ulteriori commenti procedo ad aggiornare gli altri template infotesto con la nuova struttura così da passare poi ai bot. -- iPorkscrivimi 09:31, 30 gen 2008 (CET)

Aggiornamento categorie[modifica]

Procederò in questi giorni ad aggiornare le categorie degli argomenti così da avere la struttura sulla quale poggerà il SAL 2.0. Come sempre, nei limiti del buon senso, segurò la traccia di Wikipedia per non creare eccessive discrepanze tra i progetti. -- iPorkscrivimi 09:56, 1 feb 2008 (CET)

Indice dei testi per Stato di Avanzamento dei Lavori[modifica]

È nato l'indice dei testi che adottano il SAL 2.0! Wikisource:Indice dei testi per Stato di Avanzamento dei Lavori è pronto per essere sperimentato e navigato. Ora ogni progetto tematico ha i collegamenti verso i propri testi divisi per SAL. Pensate che quando avremo completato l'aggiornamento dei testi verso il sal 2.0 gli elenchi saranno ricchi ed assai interessanti. A voi i commenti e i suggerimenti. PS: Questo elenco sarà linkato dal portale testi e dove servirà. -- iPorkscrivimi 00:37, 9 mar 2008 (CET)

E ora passiamo ai testi![modifica]

Ho iniziato a sperimentare sui canti dove sono più ferrato (^___^). Via subito con gli esempi.

Wikisource:Indice alfabetico dei canti
Wikisource:Indice dei canti per periodo storico
Come vedete l'albero di navigazione è lo stesso del SAL, ovvero quello delle nostre categorie. Dal portale testi si potrà vedere l'elenco dei testi in modo alternativo alle categorie. Resta da sperimentare per capire quante risorse pigli questo sistema (le icone accanto ai titoli) per gli elenchi enormi (pensiamo ad esempio a Testi-A).
Sandbox del portale CantaStoria
Ci sta lavorando Edo. Guardate il menu a destra. La logica è che ogni progetto avrà il suo portale e quello sarà il punto di partenza potente per i lettori. Da lì si arriva subito agli elenchi alfabeticit/cronologici/per genere dei testi.
Portale:CantaStoria/Indice alfabetico dei canti
Portale:CantaStoria/Indice dei canti per periodo storico
Ed ecco qui due esempi di elenchi per i portali. I contenuti sono gli stessi di sopra, li genera il bot. Ciò che cambia è la struttura grafica ed il menu di navigazione. Pare un duplicato degli elenchi visti sopra ma la finalità è diversa. I primi servono per navigare tra le categorie generali, questi per muoversi tra testi di un argomento definito. Pensiamo ad esempio letteratura. Un menu che riporti il lettore al portale letteratura piuttosto che a tutti i rami del portale testi mi pare più comodo e meno dispersivo.

A voi il feedback per capire come andare avanti! -- iPorkscrivimi 00:45, 9 mar 2008 (CET)

Il Duecento come si comporta? :) --Accurimbono (disc) 13:22, 9 mar 2008 (CET)
Ti spiego ciò che ho in mente. Appena sono pronte le pagine di servizio per la letteratura per periodo storico il Duecento finisce come link per il progetto, così trovate tutti i testi di quel periodo che vi riguardano. Per il SAL siamo incastrati dai limiti di mediawiki fino a quando non troviamo via bot il sistema per ricercare tra i testi che confluiscono su due categorie (es: testi del '200 con sal 75%). -- iPorkscrivimi 13:31, 9 mar 2008 (CET)
OK, mi affido a te, tieni presente che come progetto duecento ci siamo occupati anche di molti testi precedenti al XIII secolo. Ciao, --Accurimbono (disc) 14:55, 9 mar 2008 (CET)