Dubbj amorosi/Dubbio XVI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Dubbio XVI

../Dubbio XV ../Dubbio XVII IncludiIntestazione 12 novembre 2011 100% Poesie

Dubbio XV Dubbio XVII
[p. 14 modifica]
DUBBIO XVI.


    Il marito di Giulia del Cancello
Avea bisogno di certi quattrini,
La moglie vende un certo locarello
Che avea, per dieci scudi a due facchini:
Confina in loco con ser Antonello
Quel mastro, che conficca i malandrini;
E de congruo dimanda egli ogni cosa.
Avea ragion per qualche testo o glosa?


[p. 15 modifica]
RISOLUZIONE XVI.


    Messer si che può tutto dimandare,
Se per l’anno non ha fatto tardanza,
Perche la moglie, in questo caso, pare
Una statua, ch’adorna quella stanza.
Et approbamus, cosi scrisse il Chiare
De jure congruo in nostra costumanza,
Talche se vuol ser Antonel, si scioglie;
Pero apprezzi il contratto con la moglie.