Favole (Fedro)/Libro quarto/XV - Le Capre e i Becchi

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Libro quarto: XV - Le Capre e i Becchi

../XIV - Prometeo ../XVI - Il Piloto e i Naviganti IncludiIntestazione 11 giugno 2011 75% Favole

Fedro - Favole (I secolo)
Traduzione dal latino di Giovanni Grisostomo Trombelli (1797)
Libro quarto: XV - Le Capre e i Becchi
Libro quarto - XIV - Prometeo Libro quarto - XVI - Il Piloto e i Naviganti
[p. 223 modifica]

FAVOLA XV.

Le Capre e i Becchi.


PArean sdegnarsi i Becchi, allorchè Giove
     Fe’ de la barba a le Caprette il dono:
     Quasi le mogli a lor volesse uguali.
     Cui Giove: deh lasciate, che cotesta
     5Godan ombra di gloria, e gli ornamenti,
     Quando il vigor lor manca, abbian comuni.
          * A non curar la novelluzza insegna
     Se alcun, che di valor lasciamo addietro,
     Rassembri ugual ne l’apparenze a noi.