Favole di Esopo/Del Ragno, e della Podagra

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Del Ragno, e della Podagra

../Del Corvo, dei Lupi ../Favola d'Arione, ed un Delfino IncludiIntestazione 30 dicembre 2017 100% Da definire

Esopo - Favole di Esopo (Antichità)
Traduzione dal greco di Giulio Landi (1545)
Del Ragno, e della Podagra
Del Corvo, dei Lupi Favola d'Arione, ed un Delfino
[p. 228 modifica]

Del Ragno, e della Podagra. 237.


Il Ragno, e la Podagra peregrinando s’incontrarono insieme, e dissero tra loro dove era buono alloggiamento. La Podagra disse: Io voglio abitare con ricchi, perchè essi non mi affaticheranno, e mangiano bene, e bevono meglio, e dormono delicatissimamente, ed [p. 229 modifica]alloggiare con povero non fa per me. Ed il Ragno disse: Io ho provato alloggiare con ricchi: ma non c’è ordine, che io vi possa stare, perchè sempre guastano la mia tela, e con poveri sto sicuro, e non dubito, che me la guastino, sia come si voglia lunga, o larga.

Sentenza della favola.

La favola significa, che in casa de’ poveri è maggior liberìà, che in casa de’ ricchi.