Favole di Esopo/Dell'Agnello, e del Lupo (2)

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Dell'Agnello, e del Lupo

../Del Leone, dell'Asino, e della Volpe ../Dell'Asino IncludiIntestazione 30 dicembre 2017 100% Da definire

Esopo - Favole di Esopo (Antichità)
Traduzione dal greco di Giulio Landi (1545)
Dell'Agnello, e del Lupo
Del Leone, dell'Asino, e della Volpe Dell'Asino
[p. 195 modifica]

Dell’Agnello, e del Lupo. 165.


L’Agnello vedendo il Lupo dalla finestra, gli disse villania; Il Lupo disse: O scelerato tu non mi offendi, che poco di te mi curo, ma temo il luogo dove tu stai.

Sentenza della favola.

Moralità. Il tempo, ed il luogo spesse volte danno audacia al vile.