Favole di Esopo/Di un Giovane, e un Vecchio

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Di un Giovane, e un Vecchio

../Di un'Avaro ../Di un Vecchio, e una Fanciulla IncludiIntestazione 30 dicembre 2017 100% Da definire

Esopo - Favole di Esopo (Antichità)
Traduzione dal greco di Giulio Landi (1545)
Di un Giovane, e un Vecchio
Di un'Avaro Di un Vecchio, e una Fanciulla
[p. 245 modifica]

Di un Giovane, e un Vecchio. 277.


Un Giovane vedendo un Vecchio curvo, ed indebolito, gli comandò se gli voleva vender un arco; Rispose il Vecchio: Non voler gittar questi danari, perchè come sarai Vecchio, tu averai questo arco come io.

Sentenza della favola.

La favola significa, che la vecchiezza non deve essere disprezzata.