Favole di Esopo/Di un Vecchio, e una Fanciulla

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Di un Vecchio, e una Fanciulla

../Di un Giovane, e un Vecchio ../Dell'Aquila, e la pica IncludiIntestazione 30 dicembre 2017 100% Da definire

Esopo - Favole di Esopo (Antichità)
Traduzione dal greco di Giulio Landi (1545)
Di un Vecchio, e una Fanciulla
Di un Giovane, e un Vecchio Dell'Aquila, e la pica
[p. 245 modifica]

Di un Vecchio, e una Fanciulla. 278.


Un Vecchio di settanta anni aveva tolta per moglie una fanciulla di quindici anni quando ella era sul fiore, e non potendola renderle il debito, disse: O quanto male ho [p. 246 modifica]disposto la mia vita: perchè quando son stato giovane mi mancava la moglie, ed ora che io l’ho, manco a lei.

Sentenza della favola.

Questa favola è contra coloro, che non fanno le cose al tempo debito.