Favole di Esopo/Di una Podestà, ch'aveva rubbato alla Provincia

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Di una Podestà, ch'aveva rubbato alla Provincia

../Di un Marito, ed una Moglie (2) ../Di un Vecchio, e della Morte IncludiIntestazione 30 dicembre 2017 100% Da definire

Esopo - Favole di Esopo (Antichità)
Traduzione dal greco di Giulio Landi (1545)
Di una Podestà, ch'aveva rubbato alla Provincia
Di un Marito, ed una Moglie (2) Di un Vecchio, e della Morte
[p. 265 modifica]

Di una Podestà, ch’aveva rubbato alla Provincia. 326.


Il Podestà di una Provincia nel tempo dell’ufficio aveva rubbato assai, e venendo il tempo del Sindicato, e bisognando restituir il mal tolto facetamente fu detto da uno. Questo nostro Governatore ha fatto, come fanno le donne, che concepiscono con grande allegrezza, e partoriscono con gran dolore.

Sentenza della favola.

Questa favola è contra coloro, che si usurpano le robe d’altri.