Idilli (Bione)/IX

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Idillio IX.

../VIII ../Frammenti IncludiIntestazione 6 febbraio 2009 75% raccolte di poesie

Bione di Smirne - Idilli (II secolo a.C.)
Traduzione dal greco di Luca Antonio Pagnini (1827)
Idillio IX.
VIII Frammenti


 
O di Giove, e del mar placida figlia
Ciprigna, e perchè tanto uomini, e Dei
Affliggi, anzi, perchè di lor fai strazio?
Perchè sì fier con tutti, ed aspro, e crudo
5Ne generasti Amor, che sì difforme
Ha dal volto la mente? A che pennuto
Farlo e sì forte vibrator, che nullo
Scampo ne resta a’ suoi pungenti strali?