La Cicceide legittima/I/CCCXI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

CCCXI ../CCCX ../CCCXII IncludiIntestazione 16 agosto 2012 100% da definire

I - CCCX I - CCCXII
[p. 157 modifica]

Il piedestallo per la Statua di D. Ciccio.
Al Sig. Conte Ronchi.

cccxi.

POi, ch'ebbe con la forbice fatale
     Già troncato la Parca il filo affatto
     Del viver di D. Ciccio, e già disfatto
     4Il di lui bel gomitolo vitale.
Conte, per sentimento universale
     Fu risoluto, che gli fosse fatto
     In un masso di Porfido il Ritratto
     8Simile in ogni parte al naturale.
Or io veduta qualche dissensione
     Circa il quanto dovesse esser alzato
     11Il Piedestallo a giusta elevazione.
Dissi, ch'a farlo ben proporzionato,
     Per la statura di sì gran C....
     14Bisognava, pigliar l'Olimpo, e l’Ato.