La Cicceide legittima/I/CCXXXVIII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

CCXXXVIII ../CCXXXVII ../CCXXXIX IncludiIntestazione 16 agosto 2012 100% da definire

I - CCXXXVII I - CCXXXIX
[p. 121 modifica]

La "Decisione A D. Ciccio.

ccxxxviii.

HAnno in Bologna eretta ultimamente
     Un’Accademia, dove ognun propone
     Qualunque dubbio, che li venga in mente
     4A guisa del Simposio di Platone.
Or, D. Ciccio, colà questa questione
     fu messa fuor, cioè se veramente
     Si possa dir, che tu sii quel C....
     8Ch’io t’ho descritto, e che ti tien la gente.
In sul principio stettero un pochetto
     Quei Signori Accademici perplessi,
     11Per la profondità di tal Soggetto.
Ma fatti al fine i debiti riflessi,
     A voce viva fu concluso, e detto,
     14Che sei C.... più che i C .... istessi.