Notizie sulla Guerra della Indipendenza d'Italia (Monitore Toscano)/Ordine del giorno 25 maggio 1859 (Della Rocca)

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Enrico Morozzo Della Rocca

Ordine del giorno 25 maggio 1859 ../Proclama s.d. (Garibaldi) ../Ordine del giorno 29 maggio 1859 (Comando generale dell'armata) IncludiIntestazione 20 maggio 2011 100% Storia

Proclama s.d. (Garibaldi) Ordine del giorno 29 maggio 1859 (Comando generale dell'armata)
[p. 124 modifica]
N. XIII.
Monit. N. 129

Torino 27 maggio

Comando generale dell’Armata.

Ordine del giorno. – Il 20 di questa mese la brigata di cavalleria, composta de’ Cavalleggieri di Novara, Aosta, di parte de’ Cavalleggeri di Monferrato e comandata dal prode generale Maurizio de Sonnaz, copriva coi suoi avamposti la destra francese al di là di Voghera.

Assalita ivi dall’intiero corpo austriaco agli ordini del generale Stadion, con vigorose e replicate cariche ritardava l’avanzarsi delle poderose colonne nemiche, finchè le prime truppe della divisione alleata del generale de Forey accorrendo, entravano in linea. Giunte queste, con altre animose cariche secondava il loro attacco, contribuiva alla splendida vittoria di Montebello e riscuoteva l’ammirazione degli alleati.

S. M. apprezza altamente la bravura e la maestria della Cavalleria, che colà combatteva e si compiace di far noto all’Esercito com’essa abbia aggiunto alla gloria delle armi Italiane e siasi meritata la riconoscienza del re e della nazione.

[p. 125 modifica]

S. M. fa palese all’armata il nome de’ militari che per singolare coraggio, per intelligenza e per vigoria di comando trovarono modo di segnalarsi sopra gli altri valorosi. A questi S. M. conferisce quelle ricompense che sono il premio dei forti e che eterneranno nella storia i nomi de’ prodi che sanno pugnare per la patria.

Dal quartier generale principale, Casale il 25 maggio 1859.

D’ordine di S. M.

Il tenente gen. capo di stato maggiore all’armata,