Pagina:Yambo, Ciuffettino.djvu/13

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— iii —
propria sagacia e la propria tattica nella guerra contro le scimmie predone » 191
Cap. XXIV. In cui Ciuffettino XXXV vince i terribili macacchi con uno stratagemma meraviglioso » 199
» XXV. In cui Ciuffettino XXXV si stanca di fare l’Imperatore, e ritorna un Ciuffettino qualunque scappando dall’Isola dei Pappagalli su di una zucca vuota » 207
» XXVI. Nel quale Ciuffettino gusta le delizie del beato Regno dei Fannulloni » 217
» XXVII. Nel quale Ciuffettino prende un mezzo gelato di crema e sente ancora la voce della Fata dei bambini » 225
» XXVIII. In cui Ciuffettino è costretto a fare il buffone per divertire il re dei Fannulloni » 233
» XXIX. Nel quale la Fata dei bambini dichiara che le crudeli prove di Ciuffettino sono cessate » 239
» XXX. Dove Ciuffettino ritrova miracolosamente il capitano Mangiavento ed il cane Melampo, e poi torna a Cocciapelata a rivedere i suoi genitori che lo avevano creduto morto » 245