Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura/1882

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pagina 1882

../1881 ../1883 IncludiIntestazione 27 novembre 2014 100% Saggi

1881 1883

[p. 421 modifica]

Del resto l’amore veramente sentimentale, quello di un giovane o una giovane inesperta e principiante, non considera, non si riferisce, non trova indispensabile ec. che la bellezza (benché relativa) del volto. Una persona di volto definitamente non bello o che tale non paia loro, non sarà mai oggetto di amore alle dette persone, per bella ch’ella sia nel resto; almeno senza circostanze particolari e lunghe relazioni ec. ec (9 ottobre 1821).


*   Alla p. 1825. L’amor di Dio, nello stato che il cristianesimo chiama di assoluta perfezione, non è né può essere che un amor di se stesso applicato al solo ben proprio e non a quello de’ suoi simili. Or questo appunto è ciò che si chiama egoismo (9 ottobre 1821).


*   Qual differenza fra il vestiario de’ nostri contadini e il cittadinesco! Eppure, perché siamo avvezzi [p. 422 modifica]a vederlo, questa differenza non ci fa nessun senso e non ci produce alcuna impressione di deformità o di ridicolo, come però fa una anche minor differenza di vestire che si veda in uno straniero