Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura/2141

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pagina 2141

../2140 ../2142 IncludiIntestazione 7 dicembre 2014 100% Saggi

2140 2142

[p. 73 modifica] interessantissima e conducente a grandi risultati (e in gran parte nuovi e contrarii alle comuni opinioni) circa la storia delle origini latine e greche, delle lingue e delle nazioni greca e latina. Quest’osservazione può confermare la sentenza che la lingua latina non sia figlia ma sorella della greca, sentenza già d’altronde troppo piú probabile: può dimostrare un antichissimo commercio tra la Grecia e l’Italia, anteriore alle notizie che si hanno di questi due paesi e loro scambievoli relazioni; giacché questo ἅπτω in detto senso è antichissimo verbo greco e massime ne’ suoi derivati (come ἁψὶς vinculum, nell’Iliade) e composti, si trova nel detto senso, o ne’ sensi analoghi usato da Omero, da Erodoto e da’ piú antichi scrittori e monumenti greci. Vedi p. 2277.

Né questa osservazione sarebbe l’unica che facesse al proposito, ma si potrebbero addurre molti altri esempi e osservazioni, dimostranti