Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura/2258

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pagina 2258

../2257 ../2259 IncludiIntestazione 4 settembre 2015 100% Saggi

2257 2259

[p. 133 modifica] l’animo dello spettatore. La causa naturale ed intrinseca e metafisica di questi effetti l’intendi già bene (16 dicembre 1821).


*    Altra somiglianza fra il mondo e le donne. Quanto piú sinceramente queste e quello si amano, quanto piú si ha vera e forte intenzione di giovar loro e sacrificarsi per loro, tanto piú bisogna esser certi di non riuscire a nulla presso di essi. Odiarli, disprezzarli, trattarli al solo fine de’ proprii vantaggi e piaceri, questo è l’unico e indispensabil mezzo di far qualche cosa nella galanteria, come in qualunque carriera mondana, con qualunque persona o società, [p. 134 modifica]in qualunque parte della vita, in qualunque scopo ec. ec. (18 dicembre 1821).


*    Puoi vedere il Forcellini in cilium ed osservare come anche presso gli antichi autori latini si trovi vestigio evidente e di questa voce e del significato che essa ha nella nostra lingua: voce e significato venuto dal volgare latino indubitatamente. E la voce buona latina supercilium dimostra l’esistenza del semplice