Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura/4499

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pagina 4499

../4498 ../4500 IncludiIntestazione 16 settembre 2009 75% Saggi

4498 4500

[p. 434 modifica]


*   Al detto altrove delle bestie e de’ pazzi, che metton fuori tutte le loro forze per ottenere i loro fini, a differenza degli uomini, aggiungi i fanciulli, i quali perciò alle volte vincono di vera e viva forza gli uomini fatti ec. (4 maggio 1829, Recanati).


*    Alla p. 4493. Nessuna dolce e nobile ed alta e forte illusione può stare senza la grande illusione dell’amor proprio, l’illusione della stima di se stesso e della speranza. Togliete via questa, tutte le altre verranno meno immantinente, e potrete conoscere allora che questa era il fondamento e la nutrice, per non dir la radice e la madre di tutte l’altre. - Supponete uno nella piú profonda estasi di sentimento o di entusiasmo: fategli un motto, un gesto solo di spregio, o ch’egli interpreti come tale; o ponete che qualche cosa gli richiami alla mente alcun dispregio sofferto altra volta: tutte le illusioni di quel punto spariscono come un lampo, l’entusiasmo si spegne, la persona resta di ghiaccio (5 maggio 1829).


*    Scheda-schedola. Vedi Crusca, Forcellini Viola, latino, italiano ec. - violette, francese.


*    Vos - os, spagnuolo Pluvia - pluie. Esca - vescor, vescus ec. Vedi Forcellini


*    Homme outré, soumis. Sommesso. Rimesso. Rassegnato ec. [p. 435 modifica]


*    Talus - talon, tallone. Cipolla, cebolla, forse da cepucula o cepulla (vedi la p. 4497, principio), diminutivo come tanti altri nomi d’erbe, piante, animali ec. del che altrove. Anche in francese ha forma diminutiva oignon: anche ciboule, ciboulette, cive (cepe), civette. Vedi Forcellini ec. Ceniza spagnuolo,1 cinigia (Vedi Alberti),2 e noi marchigiani ciniscia, o ceniscia: forse da ciniscula o cinisculus, come pulvisculus (6 maggio). Vedi Forcellini ec.

  1. Vedi la p. 4496, capoverso 9.
  2. Vedi il pensiero seg.