Per Epicharmo Siracusano inventore della Commedia

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
greco

Teocrito Antichità P 1729 Domenico Regolotti Epigrammi letteratura Per Epicharmo Siracusano inventore della Commedia Intestazione 19 maggio 2008 75% Epigrammi

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

 

De la favella dorica
Argomentar potrai
Che questo è il simolacro d'Epicarmo
Di quel che ritroveronne la comedia
5Or quì nel bronzo sculto,
Del vero, e vivo in vece,
O Bacco a te sacraro
Ne la vasta Città di Siracusa
I Cittadini sui
10Com'era convenevole
Ad uom sì ragguardevole;
Però ch'ognor fornito
Era di bei concetti, e sentimenti
Tutti a l'umana vita appartenenti,
15E ch'ei spargea fra quelli
Che ben a tempo memori
Potean sapergli grado:
Ed utili precetti
Già dando ai giovinetti
20Illustre guideron a lui si renda.