Poesie (Porta)/129 - Sura Peppina, n'hoo pien i cojon

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
129 - Sura Peppina, n'hoo pien i cojon

../128 - AVENDO L'EX ABATE SENATORE VERRI STAMPATA UN'OPERA CRITICA CONTRO IL PITTOR BOSSI ../130 - Deggià che t'è vegnuu per i badee IncludiIntestazione 27 settembre 2008 75% poesie

Carlo Porta - Poesie (XIX secolo)
129 - Sura Peppina, n'hoo pien i cojon
128 - AVENDO L'EX ABATE SENATORE VERRI STAMPATA UN'OPERA CRITICA CONTRO IL PITTOR BOSSI 130 - Deggià che t'è vegnuu per i badee

 
Sura Peppina, n’hoo pien i cojon
de sentimm tutt el dì a resegà,
e la m’ha squasi rott la divozion
con quell maladettissim barbottà.

Per mì ghe parli ciar, senza finzion,5
a sta manera no poss seguità,
e vuj minga giontagh la complession
per fà rid i cojon e poeù crepà.

Finalment già nun duu no semm sposaa,
el divorzi pomm fall senza avvoccat,10
ché i division tra nun hin subet faa.

Lee che la me trasmetta el mè ritratt
e mì anca mì, e quell ch’è faa è faa;
e da sto dì sien rott tutt i nost patt.